Economia
03.10.2020 - 14:320

A rischio due filiali Vögele in Ticino. "Ma cercheremo di non licenziare"

Il CEO della catena, che ha deciso di chiudere una sessantina di negozi sui 160 presenti in Svizzera, ha spiegato che le trattative si stanno svolgendo in due località ticinesi, ma che non si vuole lasciare il Cantone

BELLINZONA – Il Coronavirus ha mostrato alla catena di negozi Vögele che il mercato online può veramente rivoluzionare tutto, e le conseguenze della crisi hanno portato alla decisione di chiudere una sessantina di filiali su 160 in tutta la Svizzera.

E il Ticino, dove ne sono presenti 6? Un paio rischierebbero la chiusura.

Iil CEO di Vögele Shoes, Max Bertschinger, contattato da ticinonews.ch, ha detto che “le trattative si stanno svolgendo in due filiali, dove il futuro al momento è incerto”. Si sta cercando in ogni caso di mantenere tutti gli impieghi, fa sapere, così come non c’è la volontà da parte della catena di lasciare il Ticino.

Anzi è appena stata aperta una nuova filiale a Tenero.

© 2020 , All rights reserved