Media
17.05.2019 - 15:250

Galfetti picchia duro: "I politici che qualifiche hanno per insegnare ai professionisti della tv come fare televisione?"

L'avvocato dice la sua sul caso di Politicamente Scorretto, condannando chi parlava di denigrazione dell'immagine della donna. "Si è tutto confuso con le notizie sulla chiusura del Circo Nock e il divieto di operare al Circo Orfei"

BELLINZONA – Una voce fuori dal coro su Politicamente Scorretto. È quella del membro CORSI, passivo da decenni come si definisce, Renzo Galfetti. Che non promuove la trasmissione, che ha trovato moscia, così come il gioco con le gemelle per lui è “stupido, più per noia che per provocazione”.

Ma non condivide affatto i giudizi pesanti di chi reputava quanto visto alla RSI un insulto alle donne. “Tutto mi è sembrato comunque polemichetta da strapaese, con qualche stridulo acuto di sedicenti politici in costante e vana ricerca di buona visibilità sfruttando un caso che caso non è: una sciocchezza”, scrive in un’opinione pubblicata dal Corriere del Ticino. “Le scuse poi del conduttore (pelose), la presa di distanza del sommo presidente, i comunicati del cosiddetto Consiglio del pubblico e quant’altro si sono confusi con le notizie sulla chiusura del Circo Nock ed il divieto di operare al Circo Orfei”.

In CORSI ha visto, racconta, molti politici sorridenti. “Forse proprio qui sta il problema: ma tutti questi illustri concittadini che qualifiche hanno per insegnare ai professionisti della tv come si deve fare televisione? Ecco, questo dilemma ha interrotto la piacevole ilarità che le reazioni politicamente corrette mi avevano provocato”.

3 gior fa Il ruolo dei Ministri in tv, Savoia, le frecciate a Verdi e Sirica, l'errore di Beltra: Politicamente Scorretto per il PLR
4 gior fa Il dubbio di Bignasca: "La sinistra vuole mettere le mani sulla CORSI e ha montato la panna montata?"
5 gior fa Clamoroso! Bertoli e Vitta non parteciperanno a Politicamente Scorretto
6 gior fa Crivelli Barella si scusa con Casolini. "Mi sono lasciata prendere la mano"
6 gior fa iostoconcasolini. Lezione imparata, ma quegli insulti? Le scuse ci vorrebbero anche da un'altra parte
6 gior fa Casolini si scusa. "Abbiamo mancato di rispetto alle donne e al pubblico. Scivoloni simili non saranno più permessi"
6 gior fa "No alle tutine ma sì alla propaganda di sinistra? Se fosse stato un leghista a insultare qualcuno come Crivelli-Barella con Casolini..."
6 gior fa Marchesi: "PS e Verdi, incoerenti! Crivelli-Barella definisce Casolini 'viscido e leccaculo', in piena coerenza con la tolleranza predicata a sinistra"
6 gior fa "Io sto con Casolini". Censi controccorrente: "Assurdo mettere alla gogna un giovane giornalista. E i politici..."
1 sett fa Politicamente... bufera. "Vergogna, RSI e De Rosa! Momento televisivo inquietante, trash e violento". Pronto un reclamo
Potrebbe interessarti anche
Tags
politici
circo
caso
tv
fare televisione
politicamente
professionisti
televisione
qualifiche
© 2019 , All rights reserved