Estero
25.01.2016 - 10:240
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Furti, inseguimenti, sparatorie ed anche un morto: la fuga infinita dell'Audi gialla

A seminare il panico nel Nord Est dell'Italia è un'auto con targhe ticinesi. A bordo, però, tre malviventi che hanno rubato la vettura di un russo domiciliato a Lugano

MILANO - Un'auto con targhe svizzere sta tenendo in scacco la polizia dell'intero Nord Est d'Italia. Il tutto ha inizio il giorno di Natale, quando un'Audi gialla appartenente a un russo domiciliato a Lugano, e dunque con targhe svizzere, viene rubata all'aeroporto della Malpensa. I ladri sono tre, probabilmente di origini dell'est (serbi o albanesi a seconda delle fonti), e nell'ultimo mese hanno compiuto rapine e aperto il fuoco più volte a bordo dell'auto che sta dando vita a una vera e propria psicocosi da avvistamento. Il primo tentativo furto risale a due settimane fa in un appartamento di Abano Terme, quando poi i tre, inseguiti dalla polizia, hanno sparato contro le forze dell'ordine. Il web cominciava a popolarsi di foto dell'Audi, e nel frattempo i malviventi sono stati visti mercoledì a Vicenza e giovedì in Provincia di Gorizia. Addirittura, l'Audi era riuscita a fuggire a un inseguimento della polizia, sfiorando i 300 chilometri all'ora. Nelle ore successive, un'altra rapina, a San Donà di Piave, per un bottino di quasi 70mila euro. Sono seguite altre intercettazioni e altre fughe dalla polizia, fino al dramma: nella notte del 22 gennaio, durante l'ennesimo inseguimento, la vettura ha fatto inversione a U sul versante di Mestre. Un'altra vettura, per evitare il frontale, è andata a sbattere e la conducente è morta sul colpo. Una russa, come la persona residente a Lugano a cui la macchina è stata rubata. I tre vengono definiti "gente dal grilletto facile" e le accuse a loro carico sono pesanti. Vanno infatti dall'omicidio preterintenzionale (per la morte della donna russa) al tentato omicidio (per i conflitti a fuoco con carabinieri e polizia), sino al furto aggravato e ricettazione dell’auto
Potrebbe interessarti anche
Tags
audi
polizia
auto
targhe
lugano
audi gialla
vettura
est
© 2019 , All rights reserved