Estero
27.03.2020 - 14:110

Boris Johnson positivo. "Continuo a lavorare per far fronte al Coronavirus"

Dopo il Principe Carlo, un'altra personalità di spicco dell'Inghilterra ha il Covid. "Sono in auto-isolamento, è assolutamente la cosa giusta da fare"

LONDRA – Dopo il Principe Carlo, un’altra personalità inglese si è ammalata di Coronavirus. Si tratta del premier Boris Johnson, che qualche giorno fa fece discutere affermando che bisognava rassegnarsi al fatto che molte famiglie avrebbero perso i loro cari.

Johnson ha sintomi leggeri ed è risultato positivo al tampone. “Sto lavorando da casa in auto-isolamento perché è assolutamente la cosa giusta da fare. Ma non abbiate dubbi che posso continuare a guidare la controffensiva nazionale contro il coronavirus, col mio top team, grazie alla magia delle moderne tecnologie”, ha comunicato tramite social.

“Dopo aver manifestato sintomi lievi ieri, il Primo Ministro è stato sottoposto al test sul coronavirus su personale consiglio del chief medical officer, il professor Chris Whitty”, ha detto oggi una portavoce di Downing Street. “Il test è stato eseguito da personale dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) qui al numero 10 e il risultato è stato positivo”.

Johnson non vede la Regina dall’11 marzo. Elisabetta, col marito, è sempre in isolamento col marito per salvaguardare la propria salute, sta bene ed ha contatti telefonici col premier.

© 2020 , All rights reserved