SJ Sharks
3
DAL Stars
2
fine
(0-0 : 1-1 : 2-1)
SJ Sharks
NHL
3 - 2
fine
0-0
1-1
2-1
DAL Stars
0-0
1-1
2-1
 
 
24'
0-1 FAKSA
1-1 MEIER
37'
 
 
2-1 MEIER
43'
 
 
3-1 THORNTON
48'
 
 
 
 
53'
3-2 HEISKANEN
FAKSA 0-1 24'
37' 1-1 MEIER
43' 2-1 MEIER
48' 3-1 THORNTON
HEISKANEN 3-2 53'
Ultimo aggiornamento: 14.12.2018 08:04
Gusto
17.09.2018 - 22:270
Aggiornamento 18.09.2018 - 11:40

Non solo cibo, ma anche foto: ecco le migliori

Lugano Città del Gusto, in collaborazione con il Foto Club Lugano, ha premiato il miglior scatto al Palazzo dei Congressi

LUGANO - È un gusto inconsueto, quello di Danilo Bruzzone, appassionato di fotografia e da sempre innamorato dei riflessi nelle istantanee. È stata proprio la sua immagine a catturare l’attenzione dei giudici e ad aggiudicarsi il primo premio del concorso legato alla manifestazione luganese Città del Gusto.

Il tema lanciato come sfida ai partecipanti era naturalmente legato alle tante sfaccettature gustose della città, interpretabili con mille sfumature e inquadrature diverse. 

La giuria, composta da Reza Khatir, fotografo, Antonio Mariotti, giornalista e critico cinematografico e Giorgia Panzera, architetto, al momento della premiazione oggi, ha sottolineato proprio la grande fantasia e capacità dei leggere e raccontare il tema del gusto in modi molti diversi, non semper di-rettamente legati al cibo.

Il secondo premio è stato vinto da Gerhard Riedl, con un bello scatto che ritrae una delle figure dello street food cittadino più riconoscibili, quella dell’asiatico venditore di cibo che tutti i luganesi conoscono.

Terzo scatto vincente, quello di Jeanette Müller, raffigurante un’antica imbarcazione lacu-stre.

Premio anche per la miglior foto nella sezione dei giovani: la foto della piccola Matilde Ghezzi è risultata la migliore.

Una volta ancora, Lugano Città del Gusto dimostra la sua grande passione per l’arte, non solo enogastronomia.

Tags
gusto
foto
lugano
città
cibo
città gusto
scatto
premio
© 2018 , All rights reserved