Mixer
10.02.2020 - 10:310

Il trash dietro le quinte. Morgan: "Vedrai che giro faccio. C---o, fai cag--e".

"Hai iniziato tu, non io, con le scenate, stai tranquillo”, prova a calmarlo Bugo, ma senza successo. Questo è quanto successo prima dell'ingresso in scena, prima della squalifica dei due GUARDA IL VIDEO

SANREMO – Il trash del Festival di Sanremo (dipende poi come si desiderano considerare Elettra Lamborghini e il suo twerk e Achille Lauro…) l’hanno dato Morgan e Bugo.

I due, come noto, sono stati squalificati perché Morgan ha cambiato le parole del testo e Bugo ha lasciato il palco. Prima dell’entrata in scena i  due si sono presi a male parole.

Tutto parte perché Morgan se la prende con un addetto che li sta per far scendere sul palco. “Il complotto di stasera qual è? Che avete studiato di bello? Siccome fanno i complotti. Ieri sera abbiamo fatto delle prove e poi hanno fatto una cosa diversa".

Bugo lo redarguisce: "Statti zitto oh, non puoi rompere le palle. Dai, basta".

Al che l’altro si infuria: "Ieri sera sembravi Frank Sinatra oh. Bravissimo". C’è da dire che le parole le aveva cambiate già prima, per cui questo acceso scambio di battute è solo la goccia che fa traboccare il vaso.

Bugo gli chiede di star zitto, l’altro rincara la dose, ironico: "Hai cantato da Dio, l'hanno detto ovunque".

"Vai a fare un giro", prosegue l’altro, e continuano le provocazioni: “Oggi faccio un giro bellissimo, sai che giro faccio?", pensando al cambio di parole di cui l’altro non sa nulla.

"Hai iniziato tu, non io, con le scenate, stai tranquillo”, prova a calmarlo Bugo.

Ma niente da fare: "Canti da Dio. Cazzo, fai cagare".

Vengono chiamati in scena, entra prima Morgan, poi a distanza Bugo. E quando cantano, il boom. Uno cambia le parole, l’altro se ne va, creando il caos. 

 

© 2020 , All rights reserved