Mixer
02.03.2020 - 14:080

Michael e l'amore infinito per la mamma. "Sei classe, bellezza ma soprattutto dignità. Sei il mio eroe"

Casanova dei Blues Brothers ha trascorso un periodo di vacanza con la madre alle Maldive per risollevarla dopo un periodo difficile e le dedica parole commoventi

LUGANO – Un’altra, immensa prova di amore per la donna più importante della sua vita, la sua mamma. Michael Casanova, del duo dei Blues Brothers, incurante di chi gli dà del mammone, ha deciso di trascorrere un periodo di vacanza alle Maldive con la madre, per aiutarla dopo un periodo difficile.

E ha postato un pensiero colmo di affetto, quello che ogni mamma sogna dal figlio, con foto che mostrano ancora una volta il loro legame indissolubile. Chapeau!

Ecco le parole di Casanova:

"Ultimamente ti ho visto molto stanca, provata e triste. Infatti avrai notato che non ho infierito con le ricette in cucina. Forse perché l’improvvisa operazione della nonna durante le vacanze di Natale ti ha mandato “fuori giri”. Forse perché le cattive notizie non arrivano mai da sole e questa volta ti hanno messo al tappeto. Fare finta di niente è un modo di affrontare la vita che non ho mai apprezzato. Finisci per accettare tutto, anche di non essere felice. Sei sempre così attenta a non far soffrire gli altri. Ma chi si preoccupa di non far soffrire te? 

Ho deciso così di provare a riaccendere il tuo sorriso. Farti brillare gli occhi. 

Siamo atterrati su un’ isola dove i nostri camerieri si chiamavano Abu e Sid. Manco fosse l’isola della Disney. La verità è che qui aspettavano la loro principessa. E sei arrivata tu. Incantata da tutto. Tu che non volevi partire. 

“Dovresti portarci la morosa alle Maldive non la tua vecchia mamma” mi hai ribattuto quando ti ho fatto la folle proposta. In tanti l’avranno pensato. Come direbbe Achille Lauro sai che ti dico? Questa volta “Me ne frego”. Non c’è un meteo per l’amore. Non puoi prevederlo. 

E se è frettoloso e forzato rischia di trasformarsi in un fastidioso temporale. Me l’hai insegnato tu. La scelta giusta è sempre quella che istintivamente ti fa stare meglio. Pensare a se stessi non è egoismo ma amor proprio. 

Anche se il tuo costante senso di colpa e sensibilità ogni tanto ti frenano. Credo che la sensibilità implichi l’incapacità di restare in superficie. Sensibilità è andare a fondo nelle cose della vita. Esattamente come sai fare tu. 

L’altro giorno, osservandoti mentre facevamo snorkeling, continuavi ad immergerti 3-4 metri sott’acqua per vedere meglio i pesciolini. Per vedere se ci fosse qualcosa in quell’oceano che diventava sempre più profondo e scuro. 

Sei rara perchè sei in grado di vedere in me quello che non mostro a nessuno. Anche se durante l’Arial Yoga ti sei rifiutata di fare la posizione di Superman resti il mio eroe. 

A volte i veri eroi non devono salvare nessuno. Devono solo salvare se stessi. E tu hai deciso di “salvarti”. Tu sei classe, bellezza ma soprattutto dignità. 

Ti voglio bene mami".

© 2020 , All rights reserved