ULTIME NOTIZIE Mixer
Mixer
25.05.2021 - 11:330

"Cacciata dalla Partita del cuore perché sono donna”

Convocata per la partita di beneficenza di stasera, l'attrice è stata cacciata "perché donna" dagli organizzatori

ITALIA – Oggi, martedì 25 maggio, è in programma la Partita del cuore, in onda per la prima volta su Canale 5. Teatro della 'partitona' l'Allianz Stadium di Torino. Eppure, la marcia d'avvicinamento alla partita di beneficienza è iniziata con le polemiche che vanno oltre all'aspetto sportivo. Non saranno presenti Ciro Priello e Aurora Leone, volti del gruppo comico The Jackal.

I due figuravano tra 'i convocati', ma non presenzieranno dopo che l'attrice è stata allontanata dagli organizzatori. Il motivo? Assurdo. Perché donna. "Ci hanno cacciato – racconta sui social Leone –. Entrambi dovevamo fare parte della squadra dei Campioni per la Ricerca capitana da Andrea Agnelli per sfidare la Nazionale Cantanti. Durante la cena, il direttore generale Gianluca Pecchini ci ha impedito di sederci al tavolo. Pensavo fosse una battuta, poiché appartenenti alla squadra avversaria, ma poi...".

"Sei una donna, non puoi stare seduta qui", è la frase che gli organizzatori hanno pronunciato a Aurora. Lei – spiega – ribadisce di "essere stata convocata per la partita". "Non mi far spiegare perché non puoi stare seduta qui, alzati e basta. Da quando in qua le donne giocano?", è stata la risposta.

© 2021 , All rights reserved