TiPress
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
24.02.2020 - 11:550

Coronavirus, la Schindler manda a casa parte dei dipendenti

La ditta con sede a Locarno avrebbe deciso di mandare a casa i propri dipendenti, la cui maggior parte proviene dall'Italia. Il direttore conferma che "sono in atto delle misure"

LOCARNO – La paura per il coronavirus si fa sentire anche in Ticino. Dopo il boom di casi accertati nel nord Italia, la ditta Schindler – colosso dell'automazione – con sede a Locarno avrebbe deciso questa mattina di mandare a casa i propri collaboratori, la maggior parte provenienti dall'Italia. Lo anticipa TeleTicino spiegando che la misura è stata comunicata ai dipendenti intorno alle 10:00.

Il direttore della Schindler ha affermato che presso la sede di Locarno sono in atto delle misure cautelative senza, tuttavia, specificare quali.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
casa
coronavirus
schindler
locarno
dipendenti
sede
italia
maggior parte
atto
direttore
© 2022 , All rights reserved