ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
27.06.2021 - 16:590

Di nuovo: un gruppo di giovani e una serata di violenza. Succede a Bissone

I facinorosi per tre weekend di fila avevano danneggiato i bagni pubblici. La sicurezza non li ha fatti entrare al Lido, dove molta gente seguiva la partita dell'Italia, ma hanno causato una rissa fuori, con tanto di inseguimento per le strade

BISSONE - Un'altra serata rovinata dalla violenza, con agenti costretti a intervenire in numero massiccio per sedare risse e comportamenti sopra le righe. Protagonisti ancora dei giovani. Questa volta è accaduto a Bissone, all'esterno del Lido. Il gruppo di ragazzi, tra cui probabilmente alcuni minorenni, si faceva purtroppo notare da almeno tre settimane. Per tre weekend di fila infatti hanno rotto i bagni pubblici.

Ieri, come riferisce il Corriere del Ticino, al Lido era una serata allegra, con tanta gente che stava seguendo la partita dell'Italia. Fuori, sulla via pubblica, è scoppiata una rissa. Un uomo ha avuto la peggio, con un dente rotto, una maglietta strappata: ha incassato molti calci e pugni. Sono arrivati più di una decina di poliziotti. I giovani che hanno causato la rissa erano una decina.

Hanno iniziato a fuggire per le vie del paese, dando vita a un inseguimento. Alla fine sono stati presi e condotti negli spogliatoi del Lido per essere identificati prima di essere lasciati andare

La sicurezza del Lido stesso, proprio a causa dei disordini causati nelle settimane precedenti, non li aveva fatti entrare.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lido
serata
giovani
gruppo
bissone
violenza
rissa
tre
fila
bagni pubblici
© 2022 , All rights reserved