ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
14.12.2021 - 10:450

E se non fosse stato un caso isolato? Il prete allontanato dai gerenti del locale pubblico

Si allarga la storia delle molestie, perché pare ci siano segnalazioni di altri comportamenti ben poco corretti. Nell'alterco con il compagno della vittima il sacerdote ha riportato la rottura del setto nasale

MENDRISIO - Un setto nasale rotto e tanto scalpore. Il giorno dopo la notizia della denuncia per molestie ai danni di un parroco, non si parla d'altro. L'uomo è ben integrato nella sua parrocchia e secondo alcuni avrebbe accompagnato alcuni giovani, da cui è apprezzato, in discoteca. Per altri, sarebbe stato lì con un gruppo di amici, e nessuno dei presenti al di fuori di chi era con lui sapeva che era un prete.

Ubriaco, avrebbe palpato il sedere a almeno quattro ragazze. Una ha reagito spintonandolo, lui l'ha spinta a sua volta ed è intervenuto un altro ragazzo, forse il compagno della vittima, che gli ha rotto il naso, rendendogli necessario andare al pronto soccorso. Questo quanto detto dalla giovane, che vuole scrivere anche al Vescovo.

Ma stando a La Regione, l'episodio di sabato potrebbe non essere stato un caso isolato. Infatti si starebbero moltiplicando le segnalazioni relative ai suoi comportamenti. E liberatv riporta come l'altra sera i gerenti del locale lo avessero addirittura allontanato dalla discoteca. 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
caso
caso isolato
gerenti
locale
allontanato
stato
prete
molestie
setto
setto nasale
© 2023 , All rights reserved