ULTIME NOTIZIE News
Sanità
01.05.2022 - 21:210

Epatiti nei bambini, a inizio anno ci sarebbe stato un caso in Ticino

Lo ha svelato il Medico Cantonale Giorgio Merlani. Sarebbe stato scovato retroattivamente sulla base delle poche informazioni che si hanno. Al momento, pare possa essere dovuta all'adenovirus

BELLINZONA - Epatiti acute nei bambini, è allarme. E anche in Ticino sarebbe stato scovato un caso retroattivamente. Per ora, si sa ancora poco. I ricercatori stanno indagando, per capire se e come il Covid può essere legato a questo aumento della malattia, così come il vaccino. Il bimbo malato, nel nostro Cantone, è guarito e in Svizzera al momento non risultano altri casi.

Epatiti nei bambini, cosa succede e cosa si sa

I numeri per fortuna non sono ancora importanti, si parla di 160 casi (al 23 aprile) segnalati in vari paesi europei, tra cui l'Italia (quattro casi) gli USA e Israele. Hanno tra un mese e 16 anni e 17 di loro, circa il 10%, ha avuto bisogno di un trapianto di fegato urgente. Inoltre è stato segnalato almeno un decesso.

Non si sa esattamente da dove derivino queste epatiti. Si ipotizza che possa esserne responsabile l'Adenovirus, che di solito nei bambini causa una infezione tipicamente respiratoria con sintomi tipici del raffreddore, come naso chiuso e che cola, febbre, tosse e mal di gola. Le infezioni delle basse vie respiratorie come bronchite, bronchiolite e polmonite possono talvolta essere particolarmente gravi e in genere è responsabile di malattie da raffreddamento (infezioni respiratorie), gastroenterite, congiuntivite, cistite, miocardite ed epatite (fonte). In 74 casi tra i bimbi malati è stata notata la presenza di questo virus.

Nel Regno Unito, per esempio, esso sta circolando maggiormente rispetto agli ultimi anni. In molti pensano che durante il lockdown sia circolato meno perchè si stava sempre in casa, mentre ora le difese immunitarie si sono abbassate e dunque è più facile contrarlo. 

Ci sono correlazioni col Covid e coi vaccini? Non si sa, gli studiosi tendono a escludere relazioni col vaccino, mentre per quanto concerne il Coronavirus, esso è stato riscontrato in una ventina di casi ma unitamente all'adenovirus.

Un caso in Ticino

E un caso, retrospettivamente, è stato trovato anche in Ticino. Lo ha dichiarato il Medico Cantonale Giorgio Merlani al Corriere del Ticino. "Una volta che le informazioni hanno iniziato a circolare dagli altri Paesi, ci è tornato in mente un caso di qualche mese fa. Un bambino che si era ammalato a inizio anno e aveva sviluppato un’infiammazione epatica abbastanza elevata. Il paziente, poi, è guarito ed è tornato a casa. Ma oggi, guardando quella cartella clinica con le conoscenze che possediamo oggi, possiamo ipotizzare che fosse un primo caso. E dalle discussioni fatte con altri medici cantonali è emerso che anche il canton Ginevra avrebbe avuto un caso simile al nostro".

Elementi certi non ce ne sono. Anche Merlani ritiene che non ci siano legami col vaccino, che i bambini comunque hanno ricevuto in poche unità, almeno in quella fascia di età. Cosa fare? Al momento, nulla. "Se abbiamo di fronte un bambino che lamenta spossatezza, ma senza alcun segno di itterizia, in mancanza di un prelievo del sangue è probabile che non sapremo mai se ha contratto una forma blanda di questo virus. Per questo è fondamentale riuscire a rintracciare la causa esatta di questa infezione, in modo da poter poi rintracciare il virus anche nei bambini asintomatici o poco sintomatici", aggiunge. Coi termini sintomatici e non, pare di tornare al Covid...

I sintomi sono itterizia,  nausea, vomito, diarrea, stanchezza, e dolori addominali».

E aumentano anche i casi di morbillo, tanto che l'OMS e l'Unicef hanno lanciato l'allarme, con un aumento a livello mondiale del 79% nei primi mesi del 2022 e almeno 21 importanti focolai. Si sarebbero registrati circa 17'338 casi di morbillo in tutto il mondo tra il mese gennaio e febbraio 2022, mentre l’anno precedente si sono registrati all’incirca 9'600 casi.

La colpa sarebbe da imputare alla non vaccinazione di molti bimbi a seguito del Covid. 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
inizio anno
casi
ticino
bambini
inizio
stato
sa
epatiti
caso
virus
© 2022 , All rights reserved