TiPress/Benedetto Galli
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
29.11.2022 - 09:240
Aggiornamento: 05.12.2022 - 16:10

Rapina in villa a Novazzano: nuovi dettagli. I rapinatori ancora in fuga  

Le vittime sono due anziani coniugi, che vivono in un’abitazione isolata. Armati e a volto coperto, i banditi sono andati dritti alla cassaforte. Non ci sono feriti. Ricerche ancora in corso

NOVAZZANO - Ancora in fuga i cinque rapinatori che ieri sera, verso le 19, armati e a volto coperto, hanno fatto irruzione nella casa di una coppia di anziani a Novazzano (LEGGI QUI). All’abitazione, situata a poca distanza dal valico di Marcetto, tra la cantonale e il campo sportivo, si arriva percorrendo una strada privata che sale per poche decine di metri. Su un lato, la casa è delimitata da un piccolo bosco. Circostanze, queste, che la rendono abbastanza isolata, malgrado sul lato opposto vi siano alcune altre abitazioni.

I due coniugi sono immobilizzati e minacciati dai banditi, che li hanno costretti ad aprire la cassaforte sottraendone il contenuto. Fortunatamente, nessuna delle vittime ha riportato ferite. Ancora da accertare il valore della refurtiva, ma, per la dinamica e le circostanze dell’accaduto, è probabile che i rapinatori abbiano agito a colpo sicuro.

Sono ancora in corso le ricerche dei cinque malviventi, che dopo aver messo a segno il colpo si sono immediatamente dati alla fuga, probabilmente in direzione dell’Italia.

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
rapinatori
novazzano
fuga
volto coperto
banditi
cassaforte
coniugi
coperto
ricerche
abitazione
© 2023 , All rights reserved