ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
30.11.2023 - 09:010

È morto Henry Kissinger

Politico influente e figura controversa, fu segretario di stato e consigliere per la sicurezza nazionale per Richard Nixon e Gerald Ford. Aveva da poco compiuto 100 anni

STATI UNITI - Si è spento all’età di 100 anni Henry Kissinger. A darne notizia, lo studio di consulenza Kissinger Associates. Politico influente, fu segretario di stato americano dal 1973 al 1977 e consigliere per la sicurezza nazionale per Richard Nixon e Gerald Ford. Nel 1973 fu anche insignito del premio Nobel per le pace. Kissinger è deceduto stanotte nella sua casa nel Connecticut.

Figura controversa, sua è la celebre frase “il potere è il massimo afrodisiaco”. Che lo si consideri un genio della diplomazia o un individuo spregiudicato e malvagio, sicuramente ha lasciato un segno indelebile nella politica internazionale. In fuga, quindicenne, dall'Europa alla vigilia della Seconda guerra mondiale, il suo ruolo fu determinante nel rendere gli Stati Uniti una superpotenza mondiale, anche al prezzo di interventi di realpolitik sullo scacchiere mondiale giudicati da molti brutali ed illegittimi, come il bombardamento e l'invasione della Cambogia e il sostegno al colpo di Stato di Augusto Pinochet in Cile del 1973 che defenestrò Salvador Allende.

George W. Bush gli rende omaggio in una nota stampa: “L’America ha perso una delle voci più sicure e ascoltate in politica estera”, e l’ex presidente americano aggiunge: “Il fatto che un rifugiato della Germania nazista sia riuscito a diventare capo della diplomazia americana parla sia della sua grandezza sia della grandezza degli Stati Uniti”.

Cordoglio anche da parte dell’ambasciatore cinese negli Usa, Xie Feng "profondamente rattristato dalla notizia di Kissinger, che ha svolto un ruolo centrale nell'avvio delle relazioni tra Pechino e Washington”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
henry
kissinger
uniti
henry kissinger
stati uniti
stati
stato
figura controversa
politico influente
gerald ford
© 2024 , All rights reserved