ULTIME NOTIZIE News
Mixer
29.03.2022 - 10:330

Il giorno dopo lo schiaffo. Smith: "Chiedo scusa"

L'attore torna sulla sberla rifilata a Rock: "Le battute a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo per me da sopportare e ho reagito emotivamente"

LOS ANGELES - "Il mio è stato un comportamento inaccettabile e imperdonabile". Will Smith, dopo lo schiaffo a Chris Rock, si scusa pubblicamente con un post social.

Il suo gesto ha fatto il giro del mondo, eclissando l'Oscar vinto come miglior attore. Il comico aveva fatto una battuta sulla moglie di Smith e sui suoi capelli, chiedendosi se fosse pronta a girare il seguito del film "Il soldato Jane", mentre la donna soffre di alopecia e ha optato per un taglio radicale (leggi qui). In caso di denuncia, l'attore poteva essere arrestato rischiando fino a sei mesi di carcere e 100 mila dollari di multa.

"La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva. Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile. Le battute a mie spese fanno parte del lavoro, ma una battuta sulle condizioni mediche di Jada era troppo per me da sopportare e ho reagito emotivamente", spiega Smith.

"Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e ho sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non erano indicative dell'uomo che voglio essere. Non c'è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza".

Chiede scusa anche all'Accademia, ai produttori dello spettacolo, a tutti i presenti e a tutti quelli che guardano in giro per il mondo, oltre che alla famiglia Williams e alla sua famiglia.

"Mi dispiace profondamente che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio altrimenti meraviglioso per tutti noi", ha concluso. 

Tags
schiaffo
smith
scusa
battuta
attore
rock
reagito emotivamente
angeles
jada
battute
© 2022 , All rights reserved