TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Politica
28.11.2021 - 16:540

La reazione del Municipio sul sì al PSE

Si partirà dallo stadio nel 2023-2025, poi toccherà al palazzetto dello sport nel 2024-2026. Tutti i dettagli

LUGANO – Il Municipio di Lugano ha preso atto con soddisfazione dell’esito della votazione comunale odierna, che ha dato luce verde alla realizzazione del Polo Sportivo e degli Eventi (PSE) e all’accordo di partenariato pubblico privato (PPP) sottoscritto dalla Città con il gruppo HRS SA. Il PSE sarà costruito a tappe, con priorità ai contenuti sportivi: lo stadio nel 2023-2025 e il palazzetto dello sport nel 2024-2026. I lavori preparatori inizieranno nel 2022.

"Il Municipio – si legge nella nota ufficiale – ha accolto con soddisfazione l’esito della votazione, che con 11’954 voti a favore (56.81%) e 9’089 contrari (43.19%) approva la risoluzione del Consiglio comunale del 29 marzo 2021 per la realizzazione del PSE in collaborazione con il partner privato, Gruppo HRS di Frauenfeld, e l’accordo generale di PPP. Il totale dei votanti è stato di 21'356 (62.52%) - di cui 18'893 hanno votato per corrispondenza - su 34’187 iscritti in catalogo. Il PSE è uno dei progetti cardine per lo sviluppo policentrico di Lugano. Insieme al polo culturale LAC-Lugano Arte e Cultura e al futuro polo turistico congressuale al Campo Marzio persegue l’obiettivo di una crescita equilibrata e integrata dell’area urbana".

E ancora: "Il voto odierno permette di fare un significativo ed essenziale passo avanti verso la riqualifica del quartiere di Cornaredo, porta nord di accesso a Lugano, e di una sua migliore integrazione nel contesto urbano. Per lo sport del Luganese il voto odierno segna una svolta qualitativa a lungo attesa. Il nuovo stadio adeguato alle normative della Swiss Football League permetterà all’FCL di continuare a giocare a Cornaredo le partite di Super League. Mentre il palazzetto dello sport potrà garantire alle società sportive strutture conformi ai regolamenti delle leghe nazionali e spazi adeguati alle attività individuali e associative. Ospiterà, inoltre, un centro di competenza regionale e nazionale per alcune discipline sportive. Amministrazione comunale e Polizia, dal canto loro, potranno disporre di una sede moderna e unificata nel cuore dei quartieri più popolosi della Città, che garantirà ai cittadini accesso, raggiungibilità e riconoscibilità".

I prossimi passi

L'inizio dei lavori per la realizzazione dello stadio è direttamente correlato alla conclusione della prima tappa del Centro sportivo Al Maglio (CSMA), dove verranno allestiti i campi da calcio sostitutivi a quelli attuali. A Cornaredo occorrerà eseguire, invece, alcuni lavori preliminari e preparatori, come ad esempio lo spostamento del riale intubato sotto la futura via Stadio, la costruzione delle tribune e degli spogliatoi provvisori e la demolizione della tribuna Monte Brè. I lavori preparatori per il CSMA avranno inizio subito dopo la pausa natalizia. L’avvio degli interventi per la prima tappa - con la realizzazione di due campi (oltre a quello esistente di Canobbio), del parco nord, la rimessa a cielo aperto del riale Maglio e gli spogliatoi provvisori - è previsto nell’aprile del 2022 e la conclusione nel giugno 2023.

Tre tappe

Il completamento del CSMA è previsto nel luglio 2024, con la realizzazione del quarto campo da calcio, dell’autorimessa, dell’edificio degli spogliatoi e del parco sud. Il PSE sarà realizzato in tre tappe, con precedenza ai contenuti sportivi: lo stadio nel 2023-2025 e il palazzetto dello sport nel 2024-2026. La seconda tappa, nel 2025-2028 prevede la realizzazione dei contenuti complementari: le due torri (una delle quali riservata agli uffici comunali), il blocco servizio (Polizia comunale e contenuti legati alle attività sportive), l'edificio sud (contenuti gastronomici e commerciali), i principali spazi pubblici esterni e in particolare il nuovo parco urbano. Infine, nel 2026-2029, sarà il turno dei contenuti privati: l'edificio ovest con l'autosilo e le aree esterne private.

Potrebbe interessarti anche
Tags
contenuti
stadio
realizzazione
sport
municipio
palazzetto
pse
lugano
lavori
palazzetto sport
© 2022 , All rights reserved