TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Politica
17.05.2022 - 09:170

A tutto Giudici: "Bertini l'uomo giusto. Lugano, hai un Municipio debole"

L'ex sindaco di Lugano: "Bertini è l'unica figura forte. Foletti lo apprezzo, ma spero si arrivi a voltare pagina"

LUGANO – L'ex sindaco di Lugano Giorgio Giudici non ha dubbi: l'uomo in più per il Municipio di Lugano sarebbe Michele Bertini se dovesse accettare di candidarsi alle prossime elezioni. "È una scelta che potrebbe rilevarsi vincente", commenta Giudici a La Regione. 

"Bertini è l'unica figura forte in grado di convogliare tanti voti al partito. Con lui si può puntare a riprendere la maggioranza a Palazzo Civico. Dobbiamo riprendere le redini della Città. Sono trascorsi quasi dieci anni inutilmente". L'analisi di giudici procede mettendo sotto le lente l'operato di Paolo Morel. "Sta facendo un ottimo lavoro senza apparire troppo".

Bertini, al momento, ha sempre detto di non voler rientrare in corsa. La maggioranza in Municipio è possibile anche senza la sua candidatura? "Sì, ma ci vuole qualcuno capace di trascinare, di convincere. Questo Municipio non è né carne né pesce. Ha vissuto di rendita su progetti del passato. Apprezzo l'impegno di Foletti, ma spero si arrivi presto a voltare pagina".

E ancora: "Sull'ex Macello è stato fatto un casino impressionante. Una Città non può comportarsi in quel modo. L'Esecutivo ha mostrato la sua debolezza", commenta Giudici al quotidiano. "Bisogna ridurre il numero di membri dell'Esecutivo da 7 a 5. Una città come Lugano ha bisogno di un Municipio snello".

Potrebbe interessarti anche
Tags
municipio
bertini
giudici
lugano
figura
figura forte
unica figura
unica figura forte
apprezzo
voltare pagina
© 2022 , All rights reserved