ULTIME NOTIZIE News
Politica
14.12.2022 - 12:300

Avanti e Ticino&Lavoro insieme alle prossime elezioni, e non solo...

I due movimenti presenteranno liste comuni per Consiglio di Stato e Gran Consiglio. Una collaborazione che conferma la volontà di dare risposte trasversali a problemi concreti che toccano tutti i ticinesi e che non sarà limitata solo alle Cantonali

LUGANO - Un accordo politico è stato raggiunto tra il movimento Avanti e il Movimento Ticino&Lavoro per la collaborazione nella presentazione di liste elettorali per le prossime elezioni cantonali. Lo comunicano congiuntamente i fondatori del Movimento Avanti, Amalia Mirante ed Evaristo Roncelli e il fondatore del Movimento Ticino&Lavoro, Giovanni Albertini.

Questa collaborazione conferma la volontà dei due Movimenti di dare risposte trasversali a problemi concreti che toccano i cittadini e le cittadine del Cantone Ticino, senza dogmi e preconcetti. Per i due Movimenti la ricerca del consenso va trovata in soluzioni trasparenti, attuabili e condivise, che non mirino al mantenimento di rendite di posizione e non tengano fermo il Cantone a logiche feudali.

Entrambi i movimenti presenteranno candidati e candidate al Gran Consiglio e al Consiglio di Stato su liste congiunte. I dettagli saranno resi noti a breve.

I due movimenti hanno anche stilato e sottoscritto un accordo che regola la loro collaborazione per la durata della legislatura 2023-2027. La collaborazione non sarà limitata all’evento elettorale cantonale, ma si estenderà anche alle elezioni federali del 2023 e alle elezioni comunali del 2024. 

Il Movimento Avanti e il Movimento Ticino&Lavoro stanno lavorando inoltre a collaborazioni con altri movimenti non partitici con l’obiettivo di preparare liste forti e innovative e sganciate dalle logiche dominanti a livelli partitico.

Potrebbe interessarti anche
Tags
due movimenti
liste
elezioni
collaborazione
movimenti
ticino
lavoro
movimento
prossime elezioni
due
© 2023 , All rights reserved