TiPress/Pablo Gianinazzi
ULTIME NOTIZIE News
TeleRadio
18.10.2022 - 11:170

Questa sera a Matrioska: “La battaglia infinita”

Le aperture dei negozi al centro del dibattito in onda alle 19:30 su Teleticino. Nella seconda parte, spazio a un confronto tra Paride Pelli e Daniel Ritzer

MELIDE - Le aperture dei negozi sono un grande tema evergreen della politica cantonale. A scadenza regolare risbuca dai cassetti, riproponendo la battaglia tra desta e sinistra e tra sindacati e mondo economico. 

La nuova proposta, su cui si esprimerà oggi il Gran Consiglio, è targata PLR e prevede una serie di liberalizzazioni. In particolare di portare da tre a quattro le domeniche dell’anno nelle quali i negozi possono restare aperti, di estendere l’orario di apertura alle 19.00 e, punto centrale, di aumentare il numero dei negozi che hanno diritto alle deroghe previste per le località turistiche - in primis le aperture domenicali - con un’estensione della superficie da 200 a 400 metri quadrati. 

In Parlamento dovrebbe esserci una maggioranza favorevole composta da PLR, Lega, UDC e parte del Centro/PPD. Mentre ad opporsi sono PS, Verdi e la corrente centrista dell’OCST. Le argomentazioni tra favorevoli e contrari sono sempre le stesse. Chi sostiene maggiori aperture parla di liberalizzazioni necessarie per adattarsi ai bisogni di una società che cambia, oltre al bisogno di creare nuove opportunità economiche e turistiche. Chi si oppone ribatte denunciando l’ennesimo attacco al personale della vendita, oltre che di concessioni inutili e addirittura dannose per i piccoli commerci, il tutto per ingraziarsi la grande distribuzione. 

La partita, in ogni caso, non si chiuderà oggi. Il sindacato UNIA ha infatti già annunciato referendum qualora il Parlamento dovesse dare luce verde alla proposta. 

“La battaglia infinita” è il titolo della puntata di Matrioska in onda questa sera su TeleTicino a partire dalle 19.30. Ospiti di Marco Bazzi saranno il co-presidente del PS Fabrizio Sirica, i deputati Andrea Censi (Lega) e Cristina Maderni (PLR) e il segretario regionale di UNIA Giangiorgio Gargantini

Nella seconda parte della trasmissione spazio a un confronto sul mondo dei media. Nelle ultime settimane ha fatto discutere una campagna pubblicitaria della Regione, che ha utilizzato il marchio del Corriere del Ticino. Questo spunto dà l’occasione per un confronto più ampio sulla crisi dei giornali. Ne discuteranno i direttori dei due quotidiani: Paride Pelli e Daniel Ritzer

Appuntamento dunque per questo sera dalle 19.30 su TeleTicino. 

Tags
© 2022 , All rights reserved