Zugo Academy
0
Ticino Rockets
2
pausa
(0-1 : 0-1)
Zugo Academy
LNB
0 - 2
pausa
0-1
0-1
Ticino Rockets
0-1
0-1
 
 
15'
0-1 FRITSCHE
 
 
39'
0-2 NEUENSCHWANDER A.
FRITSCHE 0-1 15'
NEUENSCHWANDER A. 0-2 39'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2019 21:07
Politica
18.08.2016 - 09:450
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Borse di studio, Bertoli: «sarebbe una discriminazione classista»

Il Consigliere di Stato socialista contrario alla proposta spiegata ieri da Farinelli. «Verrebbe colpito chi ha difficoltà e deve chiedere aiuti per far studiare i figli. E se un ragazzo abbandona prima della laurea?»

BELLINZONA - Un'idea classista. La proposta spiegata ieri dal capogruppo liberale in Parlamento Alex Farinelli, come portavoce della triade PLR-PPD-Lega riguardo le borse di studio non piace al ministro socialista Manuele Bertoli. Farinelli proponeva di far restituire un terzo dei soldi ricevuti come borsa di studio già a partire dal Bachelor, e non solo dal Master come accade ora. In cifre, si può arrivare a un debito di circa 5 mila franchi annuali, da moltiplicare per gli anni di studio, restituibili in 10 anni. Farinelli ha precisato come si potrebbero fare delle eccezioni in casi particolarmente difficili. «Così si vanno a peggiorare le condizioni di chi già vive in una situazione di difficoltà, mentre al contempo si lasciano benefici a chi oggettivamente non ne avrebbe bisogno», ha detto Bertoli, senza mezzi termini, a La Regione. «Questa misura va a colpire una fascia della popolazione già debole e che non a caso chiede il sostegno pubblico per permettere ai propri figli di conseguire un diploma universitario». E cosa avverrebbe con chi non riesce a portare a casa la laurea? Si troverebbe senza titolo e con un debito. Insomma, chiedere la restituzione di parte delle borse di studio vorrebbe dire «mettere in atto una vera e propria discriminazione classista»: non tutti, a quel punto, probabilmente, potrebbero accedere agli studi universitari.
Potrebbe interessarti anche
Tags
studio
borse
farinelli
bertoli
borse studio
discriminazione classista
discriminazione
© 2019 , All rights reserved