Milan
3
Udinese
2
fine
(0-1)
Brescia
0
Cagliari
0
1. tempo
(0-0)
Bologna
0
Verona
0
1. tempo
(0-0)
Lecce
0
Inter
0
1. tempo
(0-0)
Milan
SERIE A
3 - 2
fine
0-1
Udinese
0-1
 
 
6'
0-1 LARSEN JENS
 
 
27'
SEMA KEN
BENNACER ISMAEL
40'
 
 
1-1 REBIC ANTE
48'
 
 
CONTI ANDREA
63'
 
 
2-1 HERNANDEZ THEO
72'
 
 
IBRAHIMOVIC ZLATAN
80'
 
 
 
 
85'
2-2 LASAGNA KEVIN
3-2 REBIC ANTE
90'
 
 
CASTILLEJO SAMU
90'
 
 
LARSEN JENS 0-1 6'
SEMA KEN 27'
40' BENNACER ISMAEL
48' 1-1 REBIC ANTE
63' CONTI ANDREA
72' 2-1 HERNANDEZ THEO
80' IBRAHIMOVIC ZLATAN
LASAGNA KEVIN 2-2 85'
90' 3-2 REBIC ANTE
90' CASTILLEJO SAMU
Venue: San Siro.
Turf: Desso GrassMaster (Surface composed of natural grass combined with artificial fibres).
Capacity: 80,018.
History: 39W-33D-17W.
Goals: 150-87.
Age: 26,3-26,6.
Sidelined Players: AC MILAN - Lucas Biglia (Muscle), Gianluigi Donnarumma (Contracture), Ricardo Rodru00edguez (Hip flexor), Leo Duarte (Ankle).
UDINESE - Samir (Meniscal).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 15:04
Brescia
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Cagliari
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 15:04
Bologna
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Verona
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 15:04
Lecce
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Inter
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.01.2020 15:04
Politica
12.10.2018 - 11:470

Stress, problemi di conciliabilità, si lavora da malati. E il Ticino è maglia nera

Uno studio di Travail.Suisse evidenzia condizioni generali peggiori rispetto a quattro anni fa. Ma in molto sono consapevoli che non troverebbero un altro lavoro alle medesime condizioni

BERNA – Se lo studio della banca HSBC sugli stranieri che vengono in Svizzera per lavorare metteva in luce grandi soddisfazioni sia dal punto di vista del salario che delle possibilità di carriera sino alla qualità di vita, un altro effettuato da Travail.Suisse dice altro, soprattutto sul Ticino.

In Svizzera aumenta lo stress sul lavoro, nominato dal 40% degli intervistati. Il 21,5% degli intervistati ha problemi a conciliare vita privata e lavorativa, con tre punti percentuali rispetto a quattro anni fa. E la maggior problematica sono le tempistiche, con sempre più straordinari, pause sempre più corte, raggiungibilità da garantire. Addirittura si lavora di più anche se si è malati.

E i salari? Quattro anni fa coloro che ne erano insoddisfatti erano il 9,4%, adesso sono saliti all’11,6%.

Il Ticino ha la maglia nera in tutti i fattori: minor sicurezza nel posto di lavoro ed anche minore motivazione rispetto al resto del paese (dove comunque rimane alta).

Ma in compenso, in tutta la Svizzera circa metà degli intervistati ritiene che non troverebbe un altro posto alle medesime condizioni salariali di quello attuale, se lo perdesse. Per cui, ignora stress e problematiche. 

Temi che sicuramente il mondo del lavoro dovrà affrontare, prima o poi.

© 2020 , All rights reserved