Elezioni 2019
04.04.2019 - 12:170

Deceduto il candidato Bernasconi. Il PS: "Era un operaio rimasto operaio anche se in pensione"

"I Comitati cantonali, senza Claudio, non saranno più gli stessi", scrive il suo partito, ricordando il 65enne scomparso. "A noi il dovere di continuare a far vivere e sentire con forza la voce operaia"

MASSAGNO – Era candidato, ha fatto la sua campagna elettorale, ma non saprà mai quanti voti avrà totalizzato. Se ne è infatti andato Claudio Bernasconi, candidato socialista, consigliere comunale a Massagno, definito da Anna Biscossa, che lo ha ricordato ieri a Bodio, un “militante”.

Bernasconi aveva 65 anni.

Il Partito Socialista sui social lo ricorda con commozione: “Era il rappresentante e portatore della voce operaia. Sempre presente, militante. Claudio Bernasconi, candidato del Partito al Gran Consiglio, consigliere comunale a Massagno, operaio rimasto operaio benché in pensione, è deceduto. Ne siamo tristi e commossi. I Comitati cantonali, senza Claudio, non saranno più gli stessi. A noi il dovere di continuare a fare vivere e sentire con forza la voce operaia. Ai famigliari e ai suoi cari, vanno le nostre più sentite condoglianze”.

Tags
bernasconi
operaio
claudio
voce operaia
partito
pensione
rimasto operaio
voce
operaio rimasto
operaio rimasto operaio
© 2019 , All rights reserved