Politica
27.03.2019 - 20:260

Questo matrimonio s'ha (forse) da fare. ForumAlternativo, Verdi, PC e POP aprono al PS

In occasione dell'assemblea del ForumAlternativo, è stato confermato che i movimenti presenti correranno assieme e paiono pronti ad accogliere la proposta dei socialisti di unirsi

MASSAGNO – Ci sarebbe una serie di sì, seppur non ancora ufficiali, alla proposta del PS di creare una piattaforma rosso-verde per le Nazionali. Il via libera sarebbe arrivato oltre che dal Forum Alternativo anche dai Verdi, dai comunisti e dal Partito Popolare e Operaio. Nulla si sa dell’MPS, ma con il PC non è attualmente in grandi rapporti…

L’occasione di parlarne è capitata sabato, all’assemblea del ForumAlternativo si è riunito Cinema Lux di Massagno.

“Dando seguito a quanto annunciato alcune settimane fa, il ForumAlternativo conferma la sua intenzione di partecipare ad una lista unitaria per il Consiglio Nazionale con i Verdi del Ticino e il Partito Comunista. L’auspicio è che una lista rosso-verde alternativa ai partiti di governo possa spostare le maggioranze a Berna verso maggiori sensibilità ambientali, sociali e contro gli abusi sul mercato del lavoro. L’obiettivo principale, in questo senso, è di strappare perlomeno un seggio alle formazioni politiche di destra oggi ampiamente sovrarappresentate nella delegazione ticinese a Berna”. Insomma, fra FA, Verdi e PC l’alleanza è già decisa.

Se poi ci sarà anche il PS, ancora meglio! “Malgrado l’obiettivo sia quello di istituire una lista forte che possa rappresentare una reale alternativa ai partiti storici e alla Lega, il ForumAlternativo ribadisce la sua disponibilità ad una congiunzione tecnica con il Partito Socialista, in modo così da evitare una dispersione dei voti di area che favorirebbe la destra”, si legge nella nota.

Si è parlato, presenti Schoenenberger per i Verdi, Ay per il PC e Crivelli per il POP (tutti d’accordo con la possibile alleanza coi socialisti) di programmi. “Tra i temi forti di questo programma, molto sentiti dai membri e simpatizzanti del Forum, vanno segnalati la difesa del mercato del lavoro, la sanità e soprattutto l’ambiente, che deve diventare un elemento fondante e prioritario della politica federale. In questo senso, il lavoro congiunto con i Verdi e il Partito Comunista ha permesso di esaltare i punti forti dei tre movimenti, che si confermano perfettamente compresenti in sala anche dei rappresentanti delle altre due formazioni politiche implicate nel progetto di lista unitaria”.

Il ForumAlternativo “è convinto che la concretizzazione di questo progetto in una lista forte, composta da figure di spicco conosciute per la loro integrità e la loro coerenza, costituirebbe un primo, piccolo passo per ridare fiducia ed entusiasmo a quelle Ticinesi e quei Ticinesi che ormai hanno smesso di credere nella politica”, termina il comunicato.

La strada per un’alleanza, ampia, a sinistra, è tracciata.

6 mesi fa Il PS tende la mano. "Vogliamo un accordo di collaborazione Rosso-Verde"
Potrebbe interessarti anche
Tags
verdi
forumalternativo
lista
pc
partito
ps
forum
pop
lavoro
alleanza
© 2019 , All rights reserved