Politica
28.03.2019 - 14:300

"Un modo per riavvicinare il cittadino alla politica attiva". La Landsgemeinde a Lugano?

Un gruppo di cittadini di ogni estrazione politica sta portando avanti l'idea di tornare all'Assemblea Comunale, data la litigiosità tra Municipio e Consiglio Comunale. Borradori: "Suggestiva ma anacronistica, la forma attuale è la migliore"

LUGANO – Ritrovarsi tutti in piazza, come avviene ancora in alcuni Cantoni, come Glarona e Appenzello Interno, e votare per alzata di mano, in modo da coinvolgere tutta la cittadinanza, invece che solamente le persone elette.

È l’idea che ha lanciato un gruppo di cittadini, guidati dall’ormai noto Patrick Pizzagalli. Per il momento, esiste un sito Internet, seppur provvisorio (all’indirizzo https://sites.google.com/view/assembleacomunalelugano/home), si sono affidati a un giurista per capire se la fattibilità esisterebbe. Di fatto, parrebbe di sì: andrebbero raccolte le firme, in caso se ne totalizzassero un numero sufficiente si andrebbe alle urne.

Ma quando è realistica un’idea simile, dove comunque chiunque potrebbe eleggere e votare, come nell’immaginario collettivo per alzata di mano? L’ultima Landsgemeinde a Lugano è quella che diede il via libera al Consiglio Comunale.

Il sindaco Marco Borradori ha definito queste forme di Assemblea Comunale sicuramente suggestive, sebbene anacronistiche. “Dal profilo dell’efficacia e dell’efficienza, quella del Consiglio comunale, con tutti i difetti che possono esserci, ritengo sia la scelta migliore e soprattutto più professionale. Faccio fatica a immaginarla mentre stiamo andando verso la digitalizzazione. Il Consiglio comunale, con i suoi 60 membri in rappresentanza di Lugano, è un sistema molto rappresentativo e democratico per gestire la Cosa pubblica”, ha detto a La Regione.

L’idea di Piazzagalli e di altri cittadini che si definiscono di ogni estrazione politica viene dal fatto che constatano una certa litigiosità fra Esecutivo e Legislativo, il che porta a allungare i tempi su numerosi progetti. Vorrebbero offrire “una critica leale, partecipata e di confronto per poter dare questa opportunità che avrà il pregio di riavvicinare il cittadino alla politica attiva della nostra meravigliosa città”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
comunale
lugano
politica
consiglio
consiglio comunale
idea
politica attiva
cittadini
landsgemeinde
cittadino
© 2019 , All rights reserved