Politica
13.01.2020 - 10:000

Il mancato ritorno del Gerri. "Ero pronto a correre per il Municipio ma..."

Il vulcanico Beretta Piccoli si sarebbe candidato come indipendente sulla lista MPS e POP, rinuncia per problemi di salute. "In una città che si dimentica di favorire il dialogo, qualcuno senza scheletri nell'armadio ha molto da dire"

LUGANO – La politica luganese poteva ritrovare un personaggio vulcanico e carismatico. Gerri Beretta Piccoli infatti era pronto a scendere in campo per il solo Municipio, tentando dunque il difficile colpaccio, ma dei problemi di salute gli hanno fatto propendere per il no.

 L’ex verde questa volta avrebbe corso come indipendente (da sempre è uno spirito libero) sulla lista MPS e POP.

 “In una città che si dimentica di favorire un dialogo forse, essendo qualcuno che non ha scheletri nell’armadio, avrei ( ho ) molto da dire . Bisogna che i sogni si realizzino, non che finiscano all’alba. Un abbraccio fraterno e se passando sul lungo lago vedete una barca rossa lì c’è il Gerri che sta pescando”, ha concluso tristemente.

© 2020 , All rights reserved