COB Jackets
OTT Senators
01:00
 
COB Jackets
NHL
0 - 0
01:00
OTT Senators
Ultimo aggiornamento: 25.02.2020 00:02
Politica
20.01.2020 - 11:140

No, quella data non ci va bene. L'MPS chiede di votare per l'aeroporto il 17 maggio

Secondo una delle forze che ha contribuito alla raccolta delle firme sul tema, c'è troppo poco tempo tra le elezioni comunali e il weekend scelto dal Cantone. Ne serve di più per riorganizzarsi e per approfondire i vari aspetti legati all'argomento

BELLINZONA – Secondo il Movimento per il Socialismo, che faceva parte delle forze che hanno raccolte le firme per portare il popolo alle urne sul tema dell’aeroporto, la data scelta dal Cantone non va bene. Si dovrebbe andare alle urne tre settimane dopo le elezioni comunali, per l’MPS lo spazio è troppo ristretto.

Infatti le forze politiche, scrivono in una nota, saranno impegnate nel rinnovo di Esecutivi e Legislativi comunali e avranno meno tempo da dedicare alla discussione sullo sviluppo futuro di LASA, ritenuto un tema centrale per lo scalo. 

“Ci sarà una discussione più di fondo, sulle prospettive dello sviluppo del Cantone per il quale lo sviluppo di LASA viene considerato un elemento indispensabile. Ci pare quindi necessario che a questo importante tema si possa dedicare più tempo, riuscendo ad approfondire tutti gli aspetti sollevati dal voto”, spiega il Movimento, chiarendo che servirebbe tempo anche ai non addetti ai lavori per capire bene cosa ci sia dietro la ricapitalizzazione di LASA prima di scegliere da che parte stare.

Quindi l’MPS chiede di “lasciare, tra la fine della campagna per le comunali e quella per la votazione sull’aeroporto, il tempo necessario per potersi riorganizzare”. Propone la data del 17 maggio, tre settimane dopo quella scelta dal Governo, già riservata peraltro a votazioni federali.

© 2020 , All rights reserved