Politica
17.02.2020 - 15:170

Borradori: "Parlare di 'pantano' è di basso profilo. La Lega ha colpe ma anche meriti"

Valenzano Rossi in tv lo ha attaccato sul caso Finzi Pasca, sulle nomine al LAC, sulle discussioni sul piano viari, spiegando che serve un clima più sereno. E il sindaco ha replicato

LUGANO – Ieri Marco Borradori e Karin Valenzano Rossi sono stati ospiti della Domenica del Corriere con Gianni Righinetti. La liberale è evidentemente considerata dalla Lega un’avversaria “pericolosa” perché viene spesso presa di mira dal Mattino, che la chiama ‘l’avvocatina’.

Borradori si è difeso dalle accuse della candidata e del presidente della Commissione Cerca Rocco Olgiati, che ha detto come Lugano sia stata gettata in un pantano dal trio leghista. Valenzano Rossi ha citato come esempio il caso Finzi Pasca, le nomine al LAC, le discussioni sul piano viari, spiegando che serve un clima più sereno.

Osservazione che non è piaciuta al sindaco. “Sono considerazioni inconsistenti. La dichiarazione di Olgiati non è stata all’altezza. Come è giusto dire che se siamo usciti dalle sabbie mobili della situazione finanziaria lo abbiamo fatto tutti insieme. Allo stesso tempo è troppo facile dare la colpa di tutto alla Lega. La Lega ha delle colpe ma ha anche dei meriti, come tutti gli altri. Ma diamo a Cesare quello che è di Cesare e non usiamo parole come il ’’pantano’’ che sono di basso profilo”.

© 2020 , All rights reserved