Politica
01.06.2020 - 17:330

Marchesi sulle manifestazioni per Floyd: "Avvengono nelle città di sinistra: la legge non è uguale per tutti?"

"A Zurigo - i soliti gruppi di sinistroidi anarchici, con la scusa del caso Floyd - in barba al divieto di assembramento, manifestano e la polizia cosa fa invece di esigere il rispetto delle leggi? ....sta a guardare", scrive il democentrista

di Piero Marchesi*

L’uccisione dell’afroamericano George Floyd da parte di un poliziotto americano è atroce, sia per come è stata commessa, che per l’imbarazzante reazione delle Autorità del paese.

A Zurigo - i soliti gruppi di sinistroidi anarchici, con la scusa del caso Floyd - in barba al divieto di assembramento, manifestano e la polizia cosa fa invece di esigere il rispetto delle leggi? ....sta a guardare.

Il Municipio di Zurigo, in mano ai partiti di sinistra, tollera i disordini, tollera il non rispetto della legge e strizza l’occhio alle manifestazioni di chiaro stampo politico socialista.

La legge non è uguale per tutti?

*presidente UDC Ticino

© 2020 , All rights reserved