Politica
16.07.2020 - 11:330

Galeazzi: "GISO, dovresti vergognarti! E Cavalli, che sputa contro la Svizzera e simpatizza per regimi dittatoriali?"

Anche il democentrista interviene nel tutti contro tutti che si è scatenato dopo la morte della recluta a Isone. "I giovani socialisti hanno giocato sporco sul dramma per avvantaggiarsi nella votazione di settembre sul rinnovo della flotta aerea"

BELLINZONA - Tutti contro la GISO, che poche ore dopo la tragedia di Isone, dove ha perso la vita una recluta 21enne vodese, aveva espresso la sua contrarietà all'esercito. Da Generazione Giovani PPD a Fabio Regazzi, il coro unanime condannava la strumentalizzazione di un dramma. Nel frattempo, Piero Marchesi ha attaccato pesantemente Franco Cavalli, il quale ci era andato giù decisamente pesante nel commentare l'episodio.

Anche Tiziano Galeazzi ha detto la sua su GISO e Cavalli, collegandosi alle prossime votazioni che coinvolgeranno anche l'esercito. "Sul decesso della recluta a Isone non entro in merito per rispetto della famiglia e sicuramente per l'indagine in corso. È ipotizzabile un malore", scrive.

"Ma sull'uscita demenziale e propagandistica del GISO dico che ci si dovrebbe vergognare!! Orientata alla votazione del prossimo settembre sul rinnovo della flotta aerea e pur di avvantaggiarsi, giocano sporco sul dramma di Isone", è la sua opinione.

Ne ha anche per Cavalli: "Che dire inoltre sul Dr Cavalli, che in piu occasioni ha sempre sputato sulla Svizzera, dal fu segreto bancario all'Esercito... Anni di continuo vomito contro la nostra difesa e la nostra piazza finanziaria. Per poi, sentirlo di persona, a una trasmissione dove eravamo ospiti, esprimere "simpatia" per paesi corrotti e dittatoriali come il Venezuela e altri sparsi in Centro e Sud America. Che pensare quindi...". 

© 2020 , All rights reserved