TiPress
ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
15.03.2021 - 14:500

Le bordate di Buehler: "Chi non vuole lo sgombero dei molinari si dimetta o si ritiri dalle elezioni"

"Ricordo che sedere in Municipio e in Consiglio comunale impone un giuramento di fedeltà alla Costituzione e alle leggi", scrive il democentrista. "Lascino il posto a chi l'ordinamento giuridico lo rispetta e non incoraggia a infrangere la legge"

LUGANO - Continua a tener banco la questione di un eventuale sgombero dei molinari. Se ieri il Forum Alternativo luganese aveva chiesto che fosse il prossimo Municipio a prendere la decisione e non quello attualmente in carica, dato che lo resterà per poco ancora (riferendosi a Bertini, definito 'sceriffo' e 'Trump nostrano', che non ha sollecitato un nuovo mandato), oggi Alain Buehler replica ed è ancora più duro, invitando a un passo indietro chi non vuole lo sgombero.

"Di gravi è incomprensibili qui ci sono solo le azioni degli autogestiti e la loro difesa ad oltranza da parte della sinistra. La decisione di sgombero sarebbe invece una logica conseguenza dopo i fatti di lunedì scorso", scrive infatti.

"Andrebbe ricordato a PS, Forum Alternativo e MPS che sedere in Municipio e in Consiglio comunale impone un giuramento di fedeltà alla Costituzione e alle leggi". E parte la frecciata: "Coerentemente alla loro volontà di difendere gli illeciti di questo gruppo di teppisti, dovrebbero dimettersi e ritirarsi dalle elezioni in corso; lasciando il posto a chi l'ordinamento giuridico lo rispetta e non incoraggia a infrangere la legge"

 

© 2021 , All rights reserved