TiPress
ULTIME NOTIZIE Politica
Politica
24.03.2021 - 17:590

Anche Bellinzona introduce la mascherina obbligatoria in alcune aree

In particolare sono interessati il mercato del sabato mattina e del mercoledì mattina fino a fine aprile, come già noto, si aggiungono il centro storico e le aree dei tre Castelli dal 2 all'11 aprile. Fortemente raccomandate in altri luoghi

BELLINZONA - Richiamate le raccomandazioni del Consiglio di Stato, il Municipio di Bellinzona ha deciso oggi di rendere obbligatorio l’utilizzo della mascherina in alcune aree del centro
storico.

Continua a essere obbligatorio l’utilizzo della mascherina durante il mercato del sabato mattina (dalle ore 08.00 alle ore 13.00) e del mercoledì mattina (dalle ore 08.00 alle ore 12.00) fino alla fine del mese di aprile. Lo stesso vale per gli spazi pubblici in cui questa misura di protezione è già attualmente obbligatoria, come ad esempio gli ecocentri. In aggiunta è stato esteso l’obbligo di indossare una mascherina facciale a tutto il centro storico del quartiere di Bellinzona e alle aree dei tre Castelli durante le vacanze di Pasqua, da venerdì 2 aprile a domenica 11 aprile. Le aree interessate saranno segnalate.

Tale misura è stata auspicata lo scorso 17 marzo dal Consiglio di Stato al fine di aumentare la sicurezza in particolare durante il periodo pasquale e nelle località turistiche.

In generale il Municipio raccomanda l'utilizzo della mascherina anche in altre aree e in particolare in caso di assembramenti. A livello federale l’Ordinanza sui provvedimenti per combattere l’epidemia di COVID-19 nella situazione particolare stabilisce infatti che nello spazio pubblico è necessario portare sempre la mascherina in aree pedonali affollate o in ogni caso quando non è possibile tenersi costantemente a una distanza di 1,5 metri dalle altre persone.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved