ULTIME NOTIZIE Rubriche
Eventi, Cultura & Spettacoli
30.08.2022 - 15:530

Maria João Pires inaugura la 77esima edizione delle Settimane Musicali

La leggendaria pianista si esibirà il 2 settembre con la Kammerorchester Basel in San Francesco a Locarno

ASCONA – La 77esima edizione delle Settimane Musicali di Ascona verrà inaugurata venerdì 2 settembre alle 19.30 in San Francesco a Locarno dalla Kammerorchester Basel diretta dall’acclamato direttore britannico Trevor Pinnock. Ospite d’eccezione della serata, colei che con Martha Argerich è sicuramente la più celebre pianista dei nostri tempi: Maria-João Pires.

Inizia coi fiocchi la 77esima edizione della prestigiosa rassegna ticinese. Ospite del concerto inaugurale è infatti una delle principali orchestre da camera del mondo, la Kammerorchester Basel, una formazione oramai abituata agli applausi dei palcoscenici più importanti e ai premi che hanno ricompensato importanti incisioni per etichette come Sony, Deutsche Armonia Mundi e Warner Classics. Sul podio, per l’occasione, l’inglese Trevor Pinnock, noto clavicembalista, rinomato direttore d'orchestra, nonché fondatore dell’English Concert e come tale uno dei principali artefici del moderno revival della musica antica.

Al centro dell’attenzione c’è poi lei, la pianista portoghese Maria João Pires, musicista fra le più entusiasmanti e carismatiche, dotata di una morbidezza di tocco che oggi non ha eguali. L’artista 78enne, che nel 2017 aveva annunciato il suo ritiro dalle scene internazionali, è tornata a tenere concerti in giro per l’Europa. A Locarno la sentiremo nello straordinario Concerto nr.23 KV 488 di Mozart, un repertorio per cui la Pires è già entrata nella leggenda. Come sottolinea il direttore artistico Francesco Piemontesi, sarà un grande onore e piacere averla nuovamente ospite del festival. Maria-João Pires si è esibita a più riprese alle Settimane Musicali, la prima volta nel 1985, l’ultima nel 2005 con la HR-Radio-Sinfonieorchester Frankfurt diretta da Heinz Holliger.

Il suo è dunque un grande ritorno, a 17 anni dall’ultima apparizione. Oltre al brano di Mozart, il programma del concerto ha in serbo anche Le Tombeau de Couperin, brano dal tocco neoclassico di Maurice Ravel, e nella seconda parte della serata una chicca, la Sinfonia n. 2 di Charles Gounod, che mostra a tratti un piglio eroico molto beethoveniano. Il concerto è sponsorizzato dalla Banca CIC e si svolge col il sostegno di RSI Rete Due.

Potrebbe interessarti anche
Tags
maria
settimane musicali
joao
77esima edizione
77esima
edizione
settimane
maria joao pires
joao pires
maria joao
© 2022 , All rights reserved