Elezioni federali 2019
11.10.2019 - 18:020

La proposta di Alfonso Tuor: "La Banca Nazionale dovrebbe distribuire dei soldi alla popolazione"

“Si profila una nuova crisi, che a mio parere sarà più grave di quella del 2009”. Il giornalista Alfonso Tuor, intervistato nell’ambito dell’ultima puntata di Matrioska, ha tracciato un’analisi sulla situazione economica nazionale

MELIDE - “Si profila una nuova crisi, che a mio parere sarà più grave di quella del 2009”. Il giornalista Alfonso Tuor, intervistato nell’ambito dell’ultima puntata di Matrioska, ha tracciato un’analisi sulla situazione economica nazionale. E ha aggiunto che la banche centrali possono finanziare l’economia, invece di continuare a dare soldi solo alle banche e ai mercati finanziari, soprattutto quanto l’economia si contrae. Poi ha messo sul tavolo una proposta shock: la Banca Nazionale dovrebbe anche distribuire dei soldi alla popolazione, cifrando questo contributo in 10'000 franchi a famiglia. “Non è una follia quella che sto dicendo”.

Sarebbe un falso incentivo, per Marco Romano, candidato al Nazionale per il PPD. Il compito della Banca Nazionale non è fare assistenza, gli ha fatto eco Giovanni Merlini, candidato agli Stati per il PLR. In linea di principio sono d’accordo, ha commentato invece Franco Cavalli, candidato al Nazionale per Verdi e Sinistra Alternativa: “La Banca Nazionale ha riserve stratosferiche”. Caustico, e contrario, infine, Paolo Pamini, candidato UDC: “Se vogliamo scatenare una guerra civile questo è il sistema migliore”. GUARDA IL VIDEO.

Potrebbe interessarti anche
Tags
soldi
nazionale
nazionale dovrebbe distribuire
alfonso
banca nazionale
banca nazionale dovrebbe
dovrebbe distribuire
popolazione
proposta
alfonso tuor
© 2019 , All rights reserved