Sport
18.12.2019 - 11:260
Aggiornamento : 12:46

Ribaltone Lugano: via Kapanen e Nyam

La società sta iniziando la ricerca di un nuovo staff tecnico, per il momento assume la guida tecnica ad interim per le prossime tre partite Hnat Domenichelli

LUGANO – Perdere 7-2 un derby, in un periodo già non felice, difficilmente poteva restare senza conseguenze. E stamattina il Lugano Hockey ha deciso per il ribaltone: via Kapanen e Nyam.

“L’Hockey Club Lugano comunica di aver sollevato l’head coach della prima squadra Sami Kapanen e l’assistant coach della prima squadra Stefan Nyman dalle loro rispettive funzioni”, si legge infatti in una nota. “La decisione è stata presa dopo aver fatto nelle scorse settimane tutto quanto possibile per proseguire nell’impostazione tecnica decisa la scorsa primavera. La prestazione in occasione della partita di ieri sera ha tuttavia evidenziato come la squadra non risponda più agli impulsi e alle sollecitazioni dell’attuale staff tecnico”. Seguono i ringraziamenti.

Ed ora? Non si sa ancora chi sarà il successore, poiché “la guida tecnica della prima squadra viene assunta ad interim per le prossime tre partite dal GM Hnat Domenichelli che dirigerà l’allenamento odierno sul ghiaccio dalle ore 11.30 alle ore 13.00. La società ha iniziato la ricerca di un nuovo staff tecnico”.

SPORT: Risultati e classifiche

© 2020 , All rights reserved