Roma
1
Lazio
1
2. tempo
(1-1)
Roma
SERIE A
1 - 1
2. tempo
1-1
Lazio
1-1
1-0 DZEKO EDIN
26'
 
 
 
 
34'
1-1 ACERBI FRANCESCO
 
 
40'
LUIS FELIPE
DZEKO EDIN
53'
 
 
 
 
64'
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ
 
 
82'
LULIC SENAD
26' 1-0 DZEKO EDIN
ACERBI FRANCESCO 1-1 34'
LUIS FELIPE 40'
53' DZEKO EDIN
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ 64'
LULIC SENAD 82'
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
SAME TOWN - LOCAL DERBY.
History: 54W-59D-38W.
Age: 27,5-27,1.
Sidelined Players: ROMA - Amadou Diawara (Knee Injury), Mirko Antonucci (Distortion of the ankle), Henrikh Mkhitaryan (Thigh Muscle), Davide Zappacosta (Cruciate Ligament), Nicolo Zaniolo (Cruciate Ligament).
LAZIO - Tiago Casasola (Suspended), Jordan Lukaku (Knee), Danilo Cataldi (Calf), Adam Marusic (Muscular).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 26.01.2020 19:42
Roma
1
Lazio
1
2. tempo
(1-1)
Roma
SERIE A
1 - 1
2. tempo
1-1
Lazio
1-1
1-0 DZEKO EDIN
26'
 
 
 
 
34'
1-1 ACERBI FRANCESCO
 
 
40'
LUIS FELIPE
DZEKO EDIN
53'
 
 
 
 
64'
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ
 
 
82'
LULIC SENAD
26' 1-0 DZEKO EDIN
ACERBI FRANCESCO 1-1 34'
LUIS FELIPE 40'
53' DZEKO EDIN
MILINKOVIC-SAVIC SERGEJ 64'
LULIC SENAD 82'
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
SAME TOWN - LOCAL DERBY.
History: 54W-59D-38W.
Age: 27,5-27,1.
Sidelined Players: ROMA - Amadou Diawara (Knee Injury), Mirko Antonucci (Distortion of the ankle), Henrikh Mkhitaryan (Thigh Muscle), Davide Zappacosta (Cruciate Ligament), Nicolo Zaniolo (Cruciate Ligament).
LAZIO - Tiago Casasola (Suspended), Jordan Lukaku (Knee), Danilo Cataldi (Calf), Adam Marusic (Muscular).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 26.01.2020 19:42
Risultati
26.01.2020
Super League
S.Gallo
 3 - 1 
fine
0-1
Lugano
Thun
 2 - 1 
fine
2-0
Sion
Young Boys
 2 - 0 
fine
1-0
Basilea
Challenge League
Vaduz
 2 - 1 
fine
0-1
Wil
Chiasso
 1 - 1 
fine
1-0
Grasshopper
Serie A
Inter
 1 - 1 
fine
1-0
Cagliari
Verona
 3 - 0 
fine
2-0
Lecce
Sampdoria
 0 - 0 
fine
0-0
Sassuolo
Parma
 2 - 0 
fine
2-0
Udinese
Roma
 1 - 1 
2. tempo
1-1
Lazio
Napoli
  
20:45
Juventus
 
31.01.2020
Challenge League
Grasshopper
  
20:00
Vaduz
 
01.02.2020
Super League
Lugano
  
19:00
Xamax
Lucerna
  
19:00
Young Boys
 
18.02.2020
Champions UEFA
Borussia Dortmund
  
21:00
Paris Saint Germain
Atletico Madrid
  
21:00
Liverpool
 
20.02.2020
Europa League
Sporting Cp
  
18:55
Istanbul Basaksehir
GETAFE
  
18:55
Ajax
FC Copenhagen
  
18:55
Celtic
Cfr 1907 Cluj
  
18:55
Sevilla
Club Brugge
  
18:55
Manchester Utd
Ludogorets
  
18:55
Inter
Eintracht Frankfurt
  
18:55
Red Bull Salzburg
Shakhtar Donetsk
  
18:55
Benfica
WOLVERHAMPTON
  
21:00
ESPANYOL
Bayer Leverkusen
  
21:00
FC Porto
Apoel
  
21:00
Basilea
Olympiakos Piraeus
  
21:00
Arsenal
AZ ALKMAAR
  
21:00
Lask Linz
VfL WOLFSBURG
  
21:00
Malmo Ff
Roma
  
21:00
GENT
RANGERS
  
21:00
SC Braga
 
ULTIME NOTIZIE Sport
Sport
30.12.2019 - 22:590

Ambrì, svanisce il sogno finale alla Spengler. Biancoblù KO all'overtime

Non bastano Dal Pian e Flynn: la squadra di Luca Cereda battuta dai cechi del Trinec. Ngoy: "Fa malissimo". Lombardi: "Soddisfatto lo stesso, grazie ai ragazzi"

DAVOS – Fine del sogno. L’avventura dell’Ambrì Piotta di Luca Cereda alla Coppa Spengler di Davos finisce tra gli applausi, ma con tanta, tantissima, amarezza. I leventinesi sono stati sconfitti all’overtime per 3-2 dai cechi del Trinec, che raggiungono in finale – in programma domani a mezzogiorno – il Team Canada.

I ticinesi si erano portati avanti nel punteggio dopo soli quattro minuti con il sigillo di Giacomo Dal Pian. Il Trinec ha pareggiato i conti nel secondo con Kovarcik. In avvio del terzo tempo i cechi – campioni nazionali in carica – hanno messo il muso avanti con la marcatura di Dravecky, salvo poi venir recuperati da una fantastica rete di Flynn. Gli overtime sono durati solo 1’46’’, il tempo necessario al Trinec per trovare la rete decisiva con Stransky che mette fine ai sogni di gloria dell’Ambrì.

Resta comunque ottimo il torneo della formazione di Cereda, applaudita a lungo al termine della contesa. Così Ngoy ai microfoni della RSI: “È una delusione incredibile: siamo stati vicini a realizzare un sogno. Sapevamo che dovevamo mettere pressione e il nostro piano ha funzionato bene nei tre tempi. Nel tre contro tre dell’overtime, purtroppo, la situazione è cambiata. Fa parte del gioco, anche se adesso fa malissimo”.

Il presidente Filippo Lombardi: "Volevamo mettere la ciliegina sulla torta, ma è un risultato soddisfacente ugualmente. Siamo fieri della nostra squadra, dei nostri tifosi e degli sforzi fatti fino ad adesso. Capitalizzeremo al massimo quanto potuto apprendere durante questo durante. Accetto la sconfitta perché ho visto una squadra che ha dato tutto, si è fatta valere ed è pronta ad affrontare al meglio il 2020".

© 2020 , All rights reserved