ULTIME NOTIZIE Tribuna Libera
Tribuna Libera
05.09.2022 - 16:350

Fondo BancaStato per l'efficienza energetica. Cieslakiewicz a Cattaneo: "Ipotesi interessante, ma..."

“Riteniamo utile approfondire piuttosto ulteriori promozioni nell’ambito dell’erogazione di finanziamenti immobiliari. Ecco perché…”

Abbiamo chiesto a Fabrizio Cieslakiewicz, presidente della Direzione generale di BancaStato, di intervenire in merito alla proposta lanciata martedì scorso a Matrioska dal consigliere nazionale Rocco Cattaneo (leggi qui) sulla costituzione di un fondo dedicato a energie rinnovabili ed efficienza energetica.

di Fabrizio Cieslakiewicz

“BancaStato assume già da tempo un comportamento responsabile da un punto di vista sociale e ambientale. Ciò è contemplato dal mandato pubblico che ci è stato conferito e che regola le nostre attività; per quanto riguarda gli aspetti ambientali, tale aspetto si declina anche nella messa a disposizione di condizioni ipotecarie di favore per chi costruisce o compra un’abitazione che gode di standard energetici riconosciuti. In tal senso, dunque, ulteriori promozioni di condizioni ipotecarie di favore a sostegno di investimenti nelle energie rinnovabili sono coerenti con l’attività e gli scopi di BancaStato; ciò naturalmente deve avvenire nel pieno rispetto delle disposizioni e delle regole previste sia dall'Associazione Svizzera dei Banchieri sia dall'autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA.

BancaStato assume già da tempo un comportamento responsabile da un punto di vista sociale e ambientale. Ciò è contemplato dal mandato pubblico che ci è stato conferito e che regola le nostre attività; per quanto riguarda gli aspetti ambientali, tale aspetto si declina anche nella messa a disposizione di condizioni ipotecarie di favore per chi costruisce o compra un’abitazione che gode di standard energetici riconosciuti. In tal senso, dunque, ulteriori promozioni di condizioni ipotecarie di favore a sostegno di investimenti nelle energie rinnovabili sono coerenti con l’attività e gli scopi di BancaStato; ciò naturalmente deve avvenire nel pieno rispetto delle disposizioni e delle regole previste sia dall'Associazione Svizzera dei Banchieri sia dall'autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari FINMA.

L’ipotesi del consigliere nazionale Rocco Cattaneo di un fondo targato BancaStato, così come da nostra comprensione, per quanto interessante potrebbe porre problemi di ordine giuridico e funzionale, facendo anche emergere un sensibile aumento delle procedure amministrative e ponendo la Banca nella situazione di doversi occupare di tutta una serie di attività per la gestione del parco degli impianti, e questo al di fuori del perimetro dell’attività tradizionale.

Per tali motivi riteniamo utile approfondire piuttosto, come detto, ulteriori promozioni nell’ambito dell’erogazione di finanziamenti immobiliari. È importante sottolineare come proprio l’Associazione Svizzera dei Banchieri abbia di recente rilasciato due nuove direttive che entreranno in vigore a inizio 2023 e che mirano a promuovere l’efficienza energetica e i criteri ESG rispettivamente nell’ambito dei crediti ipotecari e nelle attività di consulenza in investimenti e di gestione patrimoniale. L’adeguamento dell’autoregolamentazione in tal senso è molto importante e consentirà al settore bancario, e dunque anche a BancaStato, di incentivare ulteriormente tali aspetti nella consueta fornitura dei suoi prodotti e servizi. 

Occorre dire che la Banca si sta già muovendo per sistematizzare tali aspetti. La Banca sta inoltre allestendo una specifica strategia CSR e tra l’altro segue da vicino le realtà – come ad esempio l’Associazione TicinoEnergia – che sul territorio lavorano per l’efficienza energetica.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cattaneo
attività
stato
fondo
ipotesi
banca
cieslakiewicz
efficienza
efficienza energetica
promozioni
© 2022 , All rights reserved