Cronaca
02.08.2017 - 13:580
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Terza rapina in pochi giorni nel Mendrisiotto, la seconda al distributore di via Cantinetta a Ligornetto. Il bandito era a volto scoperto e armato di coltello

I connotati: uomo, età apparente 25/30 anni, capelli scuri di media lunghezza. Indossava un cappellino nero e vestiva maglietta azzurra e pantaloni lunghi chiari. Si è espresso in lingua italiana senza accenti particolari.

LIGORNETTO - La Polizia cantonale comunica che oggi verso le 12:10 a Ligornetto in via Cantinetta presso un distributore con annesso negozio è avvenuta una rapina. Un individuo a viso scoperto, armato con un coltello, è entrato nel negozio ed ha minacciato una dipendente facendosi consegnare i soldi della cassa. È fuggito con il bottino a piedi in direzione del confine. Non vi sono stati feriti.  Le ricerche subito intraprese non hanno dato, per ora, esito positivo. Connotati del rapinatore:

Uomo, età apparente 25/30 anni, capelli scuri di media lunghezza. Indossava un cappellino nero e vestiva maglietta azzurra e pantaloni lunghi chiari. Si è espresso in lingua italiana senza accenti particolari.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.
© 2020 , All rights reserved