Cronaca
21.08.2017 - 21:540
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Paura in un negozio di alimentari, giovane donna minaccia la commessa con un coltello, poi viene messa in fuga

L'autrice della tentata rapina ha un'età apparente di 25 anni ed è fuggita, verso Chiasso e senza refurtiva, quando la donna ha chiamato il marito. Sono in corso le ricerche, chi avesse visto qualcosa di sospetto è pregato di contattare la Polizia

VACALLO - La Polizia cantonale comunica che nel tardo pomeriggio a Vacallo, verso le 18.10 è avvenuta una tentata rapina in un negozio di alimentari.

Una donna armata di coltello è entrata nel negozio chiedendo all'anziana commessa di consegnarle il denaro della cassa. La commessa ha reagito verbalmente ed in modo energico alla richiesta, chiamando il marito. La donna si è data alla fuga in direzione di Chiasso senza refurtiva.

Le ricerche subito intraprese non hanno permesso di ritrovare l'autrice della tentata rapina. Nessuno è rimasto ferito. Alle ricerche hanno partecipato le pattuglie della Polizia comunale di Chiasso e quelle delle guardie di confine.

Connotati: Donna, età apparente 25 anni, di bella presenza, altezza 170 cm, corporatura magra, carnagione chiara, vestiva giacca tipo k-way nero, abito azzurro, portava dei sandali.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del negozio sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55
© 2020 , All rights reserved