Atalanta
1
Verona
1
2. tempo
(1-1)
Chiasso
Grasshopper
17:00
 
Ticino Rockets
0
La Chaux de Fonds
0
1. tempo
(0-0)
GCK Lions
Turgovia
17:00
 
Atalanta
SERIE A
1 - 1
2. tempo
1-1
Verona
1-1
HATEBOER HANS
20'
 
 
 
 
23'
0-1 DI CARMINE SAMUEL
 
 
32'
VELOSO MIGUEL
 
 
41'
BOCCHETTI SALVATORE
1-1 MALINOVSKYI RUSLAN
44'
 
 
20' HATEBOER HANS
DI CARMINE SAMUEL 0-1 23'
VELOSO MIGUEL 32'
BOCCHETTI SALVATORE 41'
44' 1-1 MALINOVSKYI RUSLAN
Venue: Stadio Atleti Azzurri d Italia.
Turf: Natural.
Capacity: 21,300.
Referee: VALERI.
Assistants: GIALLATINI, MONDIN.
4th official: MARINELLI.
VAR: DI BELLO.
AVAR: DE MEO.
History: 15W-13D-10W.
Goals: 50-35.
Age: 27,3-25,9.
Sidelined Players: ATALANTA - Duvu00e1n Zapata (Abductor muscle).
VERONA - Koray Gu00fcnter (Yellow card suspension), Antonio Gaudio (Suspended), Alessandro Crescenzi (Suspended), Lubomir Tupta (Meniscus), Eddie Salcedo (Knee), Emmanuel Badu (Knee), Daniel Bessa (Abductor muscle).
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 16:06
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
17:00
Grasshopper
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 16:06
Ticino Rockets
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 16:06
GCK Lions
LNB
0 - 0
17:00
Turgovia
Ultimo aggiornamento: 07.12.2019 16:06
Cronaca
02.02.2018 - 12:020
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Scandalo in casa anziani, arrestati direttore e vice direttrice della Tusculum di Arogno

Il 60enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto e la 44enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese si sarebbero appropriati di fondi di pertinenza del datore di lavoro e avrebbero falsificato la contabilità per mascherare le malversazioni

AROGNO - Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che ieri sono stati arrestati un 60enne cittadino svizzero domiciliato nel Mendrisiotto e una 44enne cittadina svizzera domiciliata nel Luganese.

L'uomo, direttore di una casa anziani del Luganese (si tratta della Tuscolum di Arogno) e la donna, vice direttrice della struttura, sono accusati di essersi appropriati di fondi di pertinenza del datore di lavoro e di averne falsato la contabilità per mascherare le malversazioni.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di appropriazione indebita, amministrazione infedele, falsità in documenti e truffa.

L'Ufficio degli anziani e delle cure a domicilio e l'Ufficio del medico cantonale, tempestivamente coinvolti, confermano che le premesse di sicurezza e di qualità della presa in carico degli ospiti sono sempre state garantite e continueranno a esserlo, col supporto e la collaborazione della direzione sanitaria e del Consiglio di Fondazione della Casa anziani.

L'inchiesta è coordinata dal Procura tore pubblico Andrea Balerna.
Potrebbe interessarti anche
Tags
casa
arogno
casa anziani
vice
vice direttrice
direttore
luganese
© 2019 , All rights reserved