ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
22.02.2018 - 12:020
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Giamila sarebbe a casa di un misterioso ragazzo a Saronno. Chi è? Altre domande che cercano risposta

Il fratello della 21enne scomparsa da Caslano una decina di giorni fa ha parlato al telefono con un uomo che la ospita nel Nord Italia: non è il ragazzo della giovane, che vive invece a Torino, ed è sconosciuto alla famiglia. I parenti non sono riusciti a parlare direttamente con lei, che però starebbe bene

CASLANO – La 21enne scomparsa una decina di giorni fa da Caslano si troverebbe a Saronno in compagnia di un uomo, che non è il suo ragazzo e che la famiglia non conosce. Secondo questo ragazzo, starebbe bene ma non si sa nulla di più.

È la madre di Giamila a raccontare a tio.ch che il fratello della ragazza, disperato, avrebbe cercato ovunque notizie della sorella, e avrebbe ottenuto il numero di un giovane residente a Saronno. I due si sono parlati al telefono, e l’italiano ha confermato che la ragazza è con lui e sta bene. Ma i familiari non sono riusciti a parlare con lei. “Devo andare a lavorare, vi richiamo”: si sarebbe conclusa così la chiamata. E ora la famiglia è di nuovo in attesa.

Come in ogni caso di giovane scomparso, i social si sono mobilitati. Qualche segnalazione aveva affermato di aver visto Giamila alla Migros a Caslano, dunque a due passi da casa. Si stanno verificando le immagini delle telecamere di sorveglianza per capire se è possibile.

Anche il suo ragazzo, che risiede a Torino, non sa nulla. In che rapporti è Giamila col misterioso giovane che la ospiterebbe a Saronno? Una novità che non fa che rendere più fitto il mistero, aggiungendo un altro pezzo al puzzle di domande. Comunque, a quanto pare sta bene, e questo può già essere un conforto per i parenti, che tramite Facebook hanno ricevuto la solidarietà della mamma di Boris, il ragazzo luganese scomparso e poi ritrovato, purtroppo, senza vita.
Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved