Cronaca
03.03.2018 - 09:510
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Tragedia nel Locarnese, precipita in una scarpata mentre guida la calla. Lo trovano solo un'ora e mezzo dopo, purtroppo senza vita

L'uomo è un 60enne domiciliato nel Locarnese, alle 19.30 si stava occupando della pulitura del campo stradale, quando è precipitato col mezzo terminando la corsa adagiato su un fianco. Attorno alle 21 un conducente l'ha notato e ha dato l'allarme, ma era troppo tardi

BORGNONE - La Polizia cantonale comunica che ieri, in serata, si è verificato un incidente con esito letale a Borgnone, Centovalli. Un 60enne domiciliato nel Locarnese, dalle 19.30, era alla guida di un veicolo equipaggiato di calla neve, intento ad eseguire  la pulizia del  campo stradale.

Per ragioni che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, percorrendo la strada che da Borgnone porta a Lionza, è precipitato in una scarpata con il mezzo meccanico, terminando la corsa adagiato su di un fianco.

Attorno alle 21.00, un  conducente di passaggio ha notato il veicolo nella scarpata ed immediatamente ha fatto scattare l'allarme e prestato i primi soccorsi al conducente. Sul posto, oltre alla Polizia cantonale, sono giunti i pompieri di Locarno con l'Unità d'intervento tecnico (UIT), per le operazioni di recupero.

Intervenuti prontamente anche i soccorritori del SALVA, che non hanno potuto che constatare il decesso del 60enne a causa delle gravi ferite riportate.
Potrebbe interessarti anche
Tags
mezzo
scarpata
locarnese
calla
borgnone
60enne
conducente
polizia
guida
© 2019 , All rights reserved