Cronaca
26.04.2018 - 14:190
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Giorni maledetti! Uno scooterista in pericolo di vita

A Bissone, un 61enne scooterista italiano è andato a collidere contro l'auto guidata da una 47enne cittadina italiana domiciliata nel Luganese, la quale stava svoltando a sinistra in un posteggio privato. L'uomo è in pericolo di vita: la Polizia cerca eventuali testimoni per capire la dinamica esatta

BISSONE - Dopo il drammatico scontro di ieri nel Locarnese, un altro incidente con ferite gravi in Ticino: sembrano decisamente giorni maledetti.

La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 12.30 a Bissone, un 61enne scooterista italiano domiciliato nel Mendrisiotto circolava in via Campione in direzione degli svincoli autostradali.

Stando ad una prima ricostruzione e per cause che l'inchiesta di polizia dovrà stabilire, è andato a collidere contro un'auto, guidata da una 47enne cittadina italiana domiciliata nel Luganese e che circolava in direzione di Campione, che stava svoltando a sinistra in un posteggio privato.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, agenti della Polizia comunale di Mendrisio e i soccorritori della Croce Verde di Lugano.

Il 61enne ha riportato gravi ferite tali da metterne in pericolo la vita.

Eventuali testimoni dell'incidente sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55.

La foto non è dell'incidente in questione
Potrebbe interessarti anche
© 2020 , All rights reserved