Cronaca
16.07.2018 - 17:410

Bolas di cocaina e marijuana in casa: due arresti nel Luganese

In manette un 29enne cittadino eritreo un 35enne cittadino italiano. L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti

BREGANZONA – Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano comunicano che negli scorsi giorni sono stati arrestati un 29enne cittadino eritreo e un 35enne cittadino italiano, entrambi residenti nel Luganese.

I due uomini, che si trovavano a bordo di una vettura con targhe ticinesi, sono stati fermati a Breganzona da agenti della Polizia della città di Lugano. La perquisizione del veicolo ha permesso di rinvenire 14 bolas di cocaina mentre la perquisizione dell'appartamento del 29enne ha permesso di rinvenire circa 6 chili di marijuana, alcune centinaia di grammi di cocaina e alcune decine di grammi di hashish.

L'ipotesi di reato nei loro confronti è di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti poiché coinvolti a vario titolo e con varie responsabilità nel traffico e nello spaccio di droga a consumatori locali. L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Pamela Pedretti.
 
 
 

Tags
cocaina
luganese
polizia
marijuana
bolas
29enne
© 2019 , All rights reserved