Cronaca
30.01.2019 - 17:330

"Una volta letta la sentenza, se caso accerteremo se vi è stata una gestione inadeguata in Amministrazione"

Il Consiglio di Stato in una nota ricorda come l'ex funzionario del DSS sia stato sospeso alla notizia dell'inchiesta e poi di averlo licenziato quando ha visto le accuse, non conciliabili con la sua funzione

BELLINZONA - Anche il Governo dice la sua in merito alla sentenza pronunciata contro l'ex funzionario del DSS. In diversi, anche politici, hanno messo in dubbio l'operato dell'amministrazione, che non avrebbe reagito di fronte alle segnalazioni delle vittime.

Ecco la nota: 

"Il Consiglio di Stato ha preso atto della sentenza pronunciata ieri dalla Corte delle Assise criminali nei confronti di un ex-funzionario DSS, a cui già nei mesi scorsi aveva notificato la disdetta del rapporto d’impiego, e una volta conosciute le motivazioni scritte procederà ad accertamenti in relazione all’eventuale gestione inadeguata del caso in seno all’Amministrazione.

Il Consiglio di Stato ricorda che non appena ricevuta comunicazione dal Ministero pubblico, nel giugno dello scorso anno, dell’apertura di un procedimento penale nei confronti di un collaboratore del DSS, ha immediatamente sospeso quest’ultimo dalla funzione e avviato un’inchiesta disciplinare. 

Successivamente, dopo aver potuto consultare gli atti del procedimento penale, ritenendo i fatti emersi e ammessi dal collaboratore inconciliabili con la funzione professionale esercitata, ha deciso lo scioglimento per disdetta del rapporto di impiego. La condanna pronunciata ieri dalla Corte delle Assise criminali, ancorché in primo grado di giudizio, conferma l’adeguatezza di questo provvedimento. 

Il Governo ha dato incarico al Capo della Sezione delle risorse umane e al Consulente giuridico del Consiglio di Stato di esaminare gli atti dell’inchiesta penale e le motivazioni scritte della sentenza, una volta che saranno allestite, per procedere ad accertamenti in relazione all’eventuale gestione inadeguata del caso in seno all’Amministrazione". 

© 2020 , All rights reserved