Cronaca
11.06.2019 - 12:010

In manette per presunti abusi sulla figlia, è stato scarcerato

La madre della piccola si era insospettita per i bagni che l'uomo faceva con la bambina minorenne. Lui si professa innocente, è fuori dal carcere con misure sostitutive

LEVENTINA – Era finito in manette, addirittura prelevato sul posto di lavoro, per presunti abusi sulla figlia minorenne. Ed ora è tornato in libertà, anche se nei suoi confronti sono state disposte delle misure sostitutive al carcere.

Lo rende noto la RSI, spiegando come l’uomo si professa innocente.

A insospettire la madre della piccola erano stati i lunghi bagni che il padre faceva con lei. Ad ogni modo, parrebbero esclusi i reati sessuali più gravi e gli episodi sarebbero limitati a livello numerico.

1 mese fa Terribile! Avrebbe abusato della figlioletta, denunciato dalla mamma della piccola!
Potrebbe interessarti anche
Tags
figlia
abusi
manette
presunti abusi
© 2019 , All rights reserved