Cronaca
05.07.2019 - 19:130

Shock! L'autista era legato nel retro del furgone. I rapinatori vedono arrivare la Polizia e scappano

La refurtiva è stata abbandonata in un bosco, dove erano intenti a scassinare le cassette rubate: hanno preferito fuggire e lasciare lì i soldi, probabilmente 800mila franchi

2 mesi fa Assalto al portavalori, il furgone è stato ritrovato con l'autista a bordo
2 mesi fa Monteggio, assalto a un portavalori all'esterno della Raiffeisen

ARCISATE – Non solo il conducente del furgone portavalori abbandonato, dopo ore di probabile terrore e di shock. Anche la refurtiva del colpo di questa mattina a Molinazzo di Monteggio, la stessa già colpita, è stata trovata abbandonata.

Secondo le informazioni di TeleTicino, quello dell’uomo alla guida del furgone pareva un vero e proprio rapimento: infatti è stato rinvenuto legato con fascette da elettricista nel retro del mezzo. Un incubo, dopo che quattro uomini armati lo avevano assaltato, e lui aveva provato a difendersi.

La Polizia ha visto quattro uomini intenti a cercare di scassinare le cassette rubate nel bosco. 

Vedendo arrivare le forze dell’ordine, sono fuggiti, abbandonando i soldi. Il bottino sarebbe di circa 800mila franchi (tra monete svizzere e euro) ma non è certo perché la ditta proprietaria del furgone sta esaminando le cassette sul posto.

Intanto, i quattro sono ancora in fuga. 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
furgone
polizia
cassette
shock
retro
© 2019 , All rights reserved