Cronaca
19.09.2019 - 11:310

Il comandante della PolCom a Gobbi: "Si può discutere anche sui radar del Cantone, pensiamo a quello a Balerna"

Evidentemente la critica del Ministro (che precisa di non essere stato vittima del radar) non è piaciuta a Ivano Beltraminelli. "Chi è incappato nel 'flash' stava comunque commettendo un'infrazione"

BELLINZONA – Norman Gobbi è stato ‘beccato’ dall’ormai famigerato radar di Bellinzona? Data la polemica che si è scatenata e la reazione del Ministro, che ha fatto notare come la funzione preventiva sia discutibile, qualcuno aveva pensato che potesse essere fra le vittime del flash. Lui a La Regione ha negato, il tema resta caldo e a rispondergli, sempre attraverso il quotidiano, è il comandante della PolCom bellinzonese Ivano Beltraminelli.

“Posizione discutibile? Si può discutere anche su alcune postazioni radar posate dal Cantone, ad esempio quello in autostrada a Balerna”, ha affermato, infatti.

Per poi chiarire: “Sono gli operatori a decidere. Hanno la facoltà di scegliere dove posizionarli, non seguono le indicazioni del Comando. Non sapevo dove fosse” e precisare che chi comunque vi è incappato è perché stava commettendo un’infrazione.

1 mese fa "Radar, facciamo chiarezza". Tonini: "Quello di Camorino unicamente per far 'cassetta', allora chiedo..."
1 mese fa Gobbi contro il radar di Camorino: "Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile. Approfondiremo anche politicamente"
1 mese fa Un radar dove cambia il limite di velocità. Ed è strage! Prevenzione o cassetta?
Potrebbe interessarti anche
Tags
cantone
può discutere
polcom
comandante
balerna
radar
gobbi
ivano beltraminelli
beltraminelli
flash
© 2019 , All rights reserved