Cronaca
02.12.2019 - 10:590

Ladri di biciclette. Scoperti perchè in sella a una bici di cospicuo valore

A finire in manette sono stati un 33enne e un 24enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Italia. In auto avevano numerosi attrezzi da scasso, forse hanno rubato altre biciclette

MENDRISIO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia città di Mendrisio comunicano che il 28.11.2019 sono stati arrestati un 33enne e un 24enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Italia. 

Il fermo è scattato in territorio di Mendrisio dopo che un agente della polizia comunale fuori servizio aveva notato la presenza dei due uomini in sella a delle biciclette di cospicuo valore poi risultate rubate. 

La successiva individuazione e perquisizione dell'auto su cui il 33enne e il 24enne sono giunti in territorio elvetico ha inoltre permesso di rinvenire numerosi attrezzi da scasso. 

Gli accertamenti dovranno ora chiarire eventuali responsabilità dei due arrestati in altri furti di biciclette registrati recentemente nella regione. 

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Marisa Alfier.

Tags
biciclette
mendrisio
sella
cospicuo valore
valore
33enne
24enne
cittadini
scasso
cittadini rumeni
© 2019 , All rights reserved