ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
16.08.2020 - 14:300

Gli utenti non aggiornano SwissCovid, i medici non segnalano i casi. Attenzione!

Le informazioni e i numeri che si conoscono sono corretti? Parrebbe che il 50% dei medici di famiglia non abbia comunicato all'Ufficio Federale della sanità le positività riscontrate

BERNA – Le informazioni per quel che concernono la diffusione del Coronavirus in Svizzera circolano e arrivano a chi di dovere sempre nel modo corretto? Ieri si è detto che chi ha installato l’app SwissCovid non sempre segnala quando risulta positivo, anzi.

A farlo sarebbero solo due terzi degli utenti. I codici generati dopo una segnalazione di positività sono sinora 882, ma solamente 558 sono stati inseriti nell’app. I motivi possono essere diversi, da un errore al lasciar passare troppo tempo prima di inserire il codice e dunque vederselo scadere. Ma ad ogni modo, così l’app, a cui già non si sono iscritte tantissime persone come ci si augurava, rischia di essere poco utile.

Adesso si viene a sapere che il 50% dei medici non segnalerebbe i casi di Covid con cui viene a contatto all’Ufficio Federale della sanità pubblico, o almeno così è successo tra metà luglio e metà agosto.

La FMH smentisce e difende la categoria:  “Non siamo a conoscenza di carenze da parte dei medici. Le autorità di vigilanza dovrebbero prendere dei provvedimenti”.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved