ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
19.12.2020 - 12:350

Uno con una pistola e l'altro con una mazza, rapinano un distributore di benzina e fuggono verso l'Italia

Dopo aver minacciato un dipendente ed essersi fatti consegnare la cassa, hanno cercato di abbattere con la mazza la porta dell'Ufficio cambio annesso, senza riuscirci

FORNASETTE - La Polizia cantonale comunica che oggi, poco prima delle 10.45, è avvenuta una rapina in un distributore di benzina con annesso ufficio cambio in via Cantonale a Fornasette.

Due individui con viso coperto, uno armato di pistola e l'altro di una mazza, sono entrati nel distributore e hanno minacciato un dipendente facendosi consegnare la cassa. Successivamente con la mazza hanno cercato di abbattere la porta dell'Ufficio cambio senza riuscirci, per poi fuggire a piedi verso il confine.

Non vi sono feriti. Le ricerche dei rapinatori, finora senza esito, sono scattate immediatamente.

I connotati dei rapinatori sono i seguenti:

1) uomo, 175 centimetri di altezza, carnagione chiara, corporatura robusta, indossava berretto invernale scuro con strisce orizzontali bianche, giacca gialla fosforescente con line grigie e nere, pantaloni jeans chiari, guanti neri, maglione nero, mascherina chirurgica chiara.

2) uomo, corporatura normale, carnagione chiara, indossava berretto invernale scuro, mascherina chirurgica chiara, giacca arancione fosforescente, jeans chiari, sacco rosso.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze del distributore sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo 0848 25 55 55

© 2021 , All rights reserved